it-swarm-eu.dev

Fermare la ricerca di Microsoft dal mangiare il mio disco rigido

Ho Windows Vista su una macchina e ho notato che un bel po 'di disco rigido stava scomparendo. Ho eseguito un'utilità per mostrarmi dove è andato tutto. Ho trovato che la seguente directory consuma oltre 2 GB di spazio: C:\ProgramData\Microsoft\Search\Data\Applications\Windows.

Il servizio Microsoft Search è ora disabilitato, ma voglio rimuoverlo completamente. Non vedo nulla su Aggiungi/Rimuovi programmi . Inoltre, otterrò schermate blu se cancello questa directory?

60
User1

Ecco cosa dovevo fare:

  • apri services.msc
  • Interrompi il servizio di ricerca di Windows (ero già così lontano).
  • Rinomina C:\ProgramData\Microsoft\Search\Data\Applications\Windows\Windows.edb
  • Avvia il servizio di ricerca di Windows
  • La directory ricostruisce Windows.edb (dimensione iniziale di 34 MB nel mio caso)
  • Apri Pannello di controllo / Opzioni di indicizzazione
  • Attendi molto tempo per abilitare i pulsanti
  • Clicca Modifica
  • Deseleziona la directory Users o qualsiasi altra cosa che non vuoi indicizzare (ho lasciato Start Menu abilitato perché è così piccolo)
  • Clicca Ok
  • Stai in testa e conta fino a tre mentre bevi acqua con una cannuccia. (non sono sicuro che questa parte sia necessaria ma volevo provare tutto ciò che potevo)

Ora dice che l'indicizzazione è completa di solo 800 elementi. La dimensione totale della directory è ora di poco superiore a 48 MB. Indice piuttosto grande se me lo chiedi, ma meglio di 2 GB.

70
User1

Aprire un comando di amministratore Prompt e digitare

net stop "Windows Search"
del %PROGRAMDATA%\Microsoft\Search\Data\Applications\Windows\Windows.edb
net start "Windows Search"

Ripeti quando necessario.

16
deskicio

Pannello di controllo\Tutti gli elementi del pannello di controllo\Programmi e funzionalità\Attiva o disattiva le funzionalità di Windows/deseleziona la ricerca di Windows

6
Trickster

Per cancellare e ricostruire l'indice:

  1. Pannello di controllo\Tutti gli elementi del pannello di controllo\Opzioni di indicizzazione
  2. Clicca Avanzate
  3. in Risoluzione dei problemi, fare clic su ricostruito

Si consiglia di modificare la cartella che si desidera includere nell'indice prima di eseguire il passaggio 3. Per quello al passaggio 2 invece di fare clic su Avanzate, selezionare Modifica

4
MagTun

Se apri lo strumento di ricerca e fai clic sul menu a discesa "dettagli" sul lato destro (accanto all'icona "?") C'è un menu chiamato "Opzioni di ricerca ...". Apri questa finestra di dialogo e puoi modificare quali cartelle vengono indicizzate.

Rimuovendo le cartelle dalle posizioni indicizzate (facendo clic su "Modifica") l'indicizzatore rimuoverà i dati associati a queste cartelle liberando così lo spazio su disco.

1
ChrisF

Chi desidera mantenere attiva la ricerca di Windows, ma non desidera che il file di indice occupi spazio sull'unità di avvio, può modificare la posizione in cui si trova l'indice.

Avviare Indexing Options, fare clic su Advanced e - nel pannello Index location, inserire New location, after service is restarted in una cartella su un'altra unità disco.

Dovrai riavviare il servizio (o riavviare il pc se lo trovi più facile) in modo che il cambiamento possa avvenire.

0
testworks

Su Windows 10, ora c'è un menu esplicitamente per questo.

  • Apri le opzioni di indicizzazione
  • Fai clic su Modifica
  • In questa nuova finestra, puoi fare clic sugli elementi nel pannello in basso e deselezionare le relative sottocartelle nel pannello superiore
  • Quando sei soddisfatto delle nuove opzioni di indicizzazione, fai clic su OK per tornare alla finestra precedente
  • Clicca Avanzate
  • Fare clic su Ricostruisci nella sezione Troobleshooting

Facendo questo sono riuscito a ridurre da 1,5 GB a 10 MB tenendo solo il menu Start indicizzato (avrei potuto conservare anche alcune cartelle di documenti ma volevo ottimizzare drasticamente).

0
Linkyu