it-swarm-eu.dev

Esistono considerazioni tecniche specifiche che renderebbero dannoso mettere il computer in modalità di sospensione ogni volta?

Spesso ho un sacco di roba aperta e non ho voglia di spegnere il mio portatile, quindi uso la modalità sleep quando lo trasferisco. Ma non ho idea se questo possa avere degli svantaggi.

Quindi la mia domanda: ci sono considerazioni tecniche che renderebbero dannoso mettere il computer in modalità sleep ogni volta?

Implicazioni associate:

  • Qualcuno di questi problemi sarebbe mitigato spegnendo il mio computer ogni tanto?
  • L'uso continuo della modalità sleep è noto per rallentare un sistema in qualsiasi modo e per quale motivo tecnico, in tal caso?
  • L'uso continuo della modalità sleep è noto per causare effetti collaterali a lungo termine, e per quale motivo tecnico se è così ??

Per tua informazione sto usando Windows 7 su un laptop.

23
Ivo Flipse

Un altro punto negativo è che il portatile continuerà a consumare una piccola quantità di batteria mentre è in modalità di sospensione.

L'ibernazione è un'altra opzione da considerare che lo spegnerebbe completamente - ma ti consente comunque di riprendere esattamente dove ti trovavi quando l'hai ibernato.

Pannello di controllo -> Opzioni risparmio energia -> Modifica impostazioni piano -> Modifica impostazioni avanzate di alimentazione -> Sleep -> Permetti il ​​sonno ibrido (<- potresti anche andare nel comando Prompt e digitare powercfg -h on)

Una volta applicate queste impostazioni, puoi andare in Power Buttons and Lid nella stessa finestra di dialogo e impostarlo su Hibernate .

Alcuni processi e applicazioni di sistema terminano con le risorse di hogging e l'unico modo per rilasciarlo è riavviare.

12
Kez

Spesso il sonno non è ben supportato dai conducenti, pertanto il computer potrebbe essere meno stabile.

Ad esempio, il mio problema di blocco video sembra più probabile che si verifichi dopo un ciclo di sospensione ...

8
Tamara Wijsman

La modalità Sleep è fondamentalmente per quando è necessario spostare brevemente il portatile. Tuttavia, se si mantiene il portatile in una notte o per lunghi periodi di tempo, ad esempio più di tre ore al giorno, l'effetto a lungo termine è che la maggior parte delle batterie viene danneggiata o si riduce la durata. Ciò è dovuto all'uso continuo mentre si è in modalità di sospensione, sebbene la potenza consumata sia trascurabilmente piccola.

Nel tempo mi sono reso conto che i driver grafici che si comportano male riprendendo a volte possono addirittura causare uno schermo nero quando si collegano e scollegano il caricabatterie anziché illuminare e abbassare lo schermo, rispettivamente. Altri effetti indesiderati includono la riduzione della durata di vita della RAM dovuta al fatto che le cariche vengono mantenute costantemente anche quando la macchina non è in uso. Suggerirei di utilizzare la sospensione invece per lunghi periodi.

1
samuel k.

Il motivo per cui riavvio ogni tanto è che alcuni software devono riavviarsi per completare i loro aggiornamenti (a parte gli ovvi aggiornamenti di Windows che insistono molto per il riavvio).

A parte questo, non ho visto alcun effetto collaterale negativo per mantenere un lungo uptime di Windows (Vista nel mio caso) attraverso i cicli della modalità di sospensione.

1
VonC