it-swarm-eu.dev

Come rendere persistente la mappatura SUBST attraverso i riavvii?

Windows (XP o successivo) ha un modo integrato per creare mappature di unità perse, come quelle che crea SUBST? Ho trovato uno strumento di terze parti psubst . C'è un modo per farlo senza strumenti di terze parti?

169
rick

Bene Wikipedia menzioni :

C:\>SUBST /?
Associates a path with a drive letter.

SUBST [drive1: [drive2:]path]
SUBST drive1: /D

  drive1:        Specifies a virtual drive to which you want to assign a path.
  [drive2:]path  Specifies a physical drive and path you want to assign to
                 a virtual drive.
  /D             Deletes a substituted (virtual) drive.

Type SUBST with no parameters to display a list of current virtual drives.

Quindi puoi associare i percorsi con le lettere di unità usando subst. Il comando Persistent SUBST command (psubst) sembra maledettamente pratico e fornisce una soluzione per eseguirlo all'avvio:

https://code.google.com/p/psubst/#Inconstancy

Incostanza

Tuttavia il riavvio di un sistema distrugge un disco virtuale. Cosa fare? Un disco può essere creato dopo l'avvio. Ma cosa fare, quando è necessario un disco nei primi passi di un avvio? Ad esempio, per eseguire servizi? C'è una funzione di sistema per avviare un disco virtuale dal registro di sistema:

REGEDIT4 

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\DOS Devices] 
"Z:"="\\??\\C:\\Documents and Settings\\All Users\\Shared Documents"

È sufficiente creare un file di testo con l'estensione .REG ed eseguirlo. Al prossimo avvio di un sistema, il disco virtuale sarà presente all'accesso. Ha bisogno di definire un nome di disco e percorso. Nota che ogni barra rovesciata nel percorso è raddoppiata.

In Windows, puoi eseguire l'editor del registro come segue:

  1. Avvia "Esegui ... (o premi Win+R)
  2. Digita: regedit
  3. In Windows Vista e versioni successive, verrà visualizzato il controllo dell'account utente, fare clic su "Sì" .
147
Ivo Flipse

L'installazione su HKEY_CURRENT_USER ha il vantaggio di avere impostazioni diverse per ogni utente. Preferisco mantenere la configurazione dello spazio utente finché un servizio di sistema non dipende dal dispositivo.

REGEDIT4
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run]
"F Drive"="subst F: D:\\mount\\db"
"G Drive"="subst G: D:\\mount\\log"

Fonte: http://networkadminkb.com/KB/a446/how-to-use-drive-letters-mount-points-the-same-disk-drive.aspx

74
166_MMX

C'è una risposta nella pagina a cui sei collegato. Non è necessario lo strumento di terze parti, è possibile farlo con una semplice voce di registro, come dettagliato su quella pagina.

Crea un file di testo chiamato 'mapdrive.reg' con questi contenuti:

REGEDIT4 

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\Session Manager\DOS Devices] 
"Z:"="\\??\\C:\\Documents and Settings\\All Users\\Shared Documents" 

Quindi dovresti semplicemente fare doppio clic su di esso per configurarlo, non sono necessari strumenti di terze parti.

40
davr

Ho trovato questo perché stavo cercando un miglioramento rispetto ai miei script di subst di avvio: funzionavano bene, ma a volte venivano eseguiti dopo che le cartelle si bloccavano all'avvio perché la mia unità non era ancora mappata.

Innanzitutto, ho modificato il registro, ma non sono riuscito a farlo funzionare. Tuttavia, mi sono imbattuto in questa alternativa, che sebbene non usi Subst mi risponde alla domanda "Come rendere persistente la mappatura SUBST attraverso i riavvii?" Non utilizzare subst ... (inserire appropriati 'nomeComputer' e 'nome percorso'):

Utilizzo netto u: "\\ nomecomputer\c $\percorsoNome"/persistente: sì

Ho adattato questo suggerimento di Hank Arnold a questa discussione sulla mappatura delle unità locali . Avevo intuito che \\ myComputerName\c potesse funzionare, ma non sapevo di applicare $.

Prima di provare il comando "Net Use", prova a navigare verso

\\ nomecomputer\c $
22
sage

Rilasciare un file batch nella cartella Esecuzione automatica che esegue tutti i SUBST che si desidera eseguire.

8
EBGreen

Poiché il PSubst originale ha alcune limitazioni e sembra essere stato concluso dall'autore, ho dovuto codificare una nuova versione per le mie esigenze, risolvendo alcuni problemi e aggiungendo funzionalità e flessibilità.

Controlla qui per il file batch di versione 3 di PSubst

https://github.com/cyberponk/psubst

Compatibile con Windows 7, Windows 8, Windows 10, Windows Server 2012

Nota: Questo lavoro non ha intenzione di demeritare l'autore originale ed è venuto alla luce solo per necessità reale, come segue:

  • Come amministratore newtork ho costantemente bisogno di SUBST'ing unità di rete e giocherellare con diversi utenti della rete.

  • Poiché non tutti sono esperti di Windows, ho immaginato che l'elevazione automatica dell'amministratore con la gestione degli errori sarebbe stata d'aiuto, in base ai commenti che ho letto sul web.

  • Poiché alcune persone hanno lottato con l'ordine degli argomenti, ho pensato che sarebbe stato meglio per lo script lavorare con argomenti in qualsiasi ordine.

Non riesco a ricordare tutte le funzionalità aggiunte, ma ogni inclusione è stata fatta esclusivamente per necessità. Sto condividendo il codice in modo che altri possano non incontrare i problemi che ho avuto. Con questo non c'è altra intenzione che condividere e aiutare.

5
cyberponk

In realtà, lo strumento PSUBST unisce due diversi modi di creazione di unità sostituite in Windows. Se si desidera avere unità permanenti tra gli avviamenti, è possibile eseguire questo strumento una volta per ogni unità di cui si ha bisogno. Un altro modo è usare il metodo suggerito da "davr". lo strumento PSUBST rende solo lo stesso ma consente di farlo nel modo più semplice.

2
Ildar

Mi piace Visual Subst

Semplifica le cose

0
Mikey