it-swarm-eu.dev

Come posso connettermi a una condivisione di rete tramite il prompt dei comandi di Windows?

C'è un modo per connettersi a una condivisione di rete tramite cmd.exe?

34
leeand00

usa Net Use, esempio:

Net Use X: \\SERVER\Share

Dove X: è la lettera di unità su cui si desidera associare la condivisione e \\SERVER\Share è il percorso UNC della condivisione. Questo dovrebbe rendere la condivisione visibile in My Computer e nella riga di comando così come tutte le altre condivisioni mappate attraverso la GUI.

52
John T

Se non si esegue il mapping di un'unità di rete con Net Use, è possibile accedere a un percorso UNC direttamente dal prompt dei comandi utilizzando pushd .

Per esempio:

pushd \\server\share

Ciò creerà automaticamente un'unità mappata temporanea per te e la renderà la directory di lavoro corrente.

Al termine della condivisione di rete, immettere il comando popd. Questo ti farà tornare alla directory in cui ti trovavi prima ed eliminerai l'unità di rete temporanea.

I comandi popd e pushd possono essere utilizzati con le directory locali. Costruiscono una pila di directory visitate che possono essere utili se si lavora molto sulla riga di comando. Quindi, quando si passa a una directory con pushd, è possibile tornare a dove eri con popd. Una pila di directory è compilata con ogni pushd e si va su una directory per fare il backup dello stack con popd.

35
Dave Webb

Se si desidera eseguire solo alcune azioni sull'unità (come spostare, copiare, ecc.), È possibile utilizzare la sintassi della riga di comando e\\ SERVER\FOLDER\FILE

Esempio:

'copia\\ Server-01\Folder-01\MyFile.pdf'

Tale comando copierà qualsiasi file specificato in CWD (Current Working Directory).

Allo stesso modo:

md\\ Server-01\NewFolder

Per creare una directory

rd\\ Server-01\DeleteFolder

Per cancellare una directory

Questo metodo è davvero utile solo se si desidera eseguire una o due operazioni sulla rete e non si può preoccupare di mappare l'unità di rete. O, come nel mio caso, dove l'unità di rete si trova in uno stato diverso e il ritardo quando si lavora con file e cartelle è doloroso. È più facile usare la riga di comando per copiare il file sul desktop e visualizzarlo da lì, piuttosto che provare ad aprirlo attraverso la rete.

Altrimenti, userei pushd e popd come suggerito da Dave Webb.

1
user270405