it-swarm-eu.dev

Connessione desktop remoto senza bloccare il computer remoto

È possibile connettersi tramite Connessione desktop remoto a un computer Windows 7 senza bloccare il computer remoto (desidero utilizzare lo stesso utente connesso)? O è possibile rilasciare il blocco dopo aver chiuso la sessione del desktop remoto?

30
yossis

Basta eseguire questo da una sessione remota:

tscon %sessionname% /dest:console
15
Ryan

È possibile utilizzare questo script PowerShell, che supporta anche Windows 8:

$server   = 'MyServer'
$username = $env:USERNAME

$session = ((quser /server:$server | ? { $_ -match $username }) -split ' +')[2]

tscon $session /dest:console
6
Felix

Per quanto ne so, non è possibile impedire a Remote Desktop Connection di bloccare il computer, ma Ultra VNC consente di controllare a distanza un'altra macchina senza bloccarla .

4
raven

fare riferimento a https://techjourney.net/remote-desktop-connection-without-locking-remote-computer-session-on-disconnect/

Se è necessario sbloccare il computer remoto dopo aver chiuso Connessione desktop remoto, ecco un trucco che è possibile utilizzare per forzare RDP a disconnettersi senza bloccare la sessione e l'utente locale registrato di nuovo sullo schermo console locale alla disconnessione di Connessione desktop remoto.

Sul sistema remoto connesso tramite RDC (non sul computer su cui RDC è inizializzato per connettersi al sistema remoto), aprire una finestra del prompt dei comandi come amministratore, quindi eseguire il comando in base al sistema operativo Windows in esecuzione sul sistema remoto.

Su Windows XP:

tscon 0/dest: console

Su Windows Vista, Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows 10 o successivi:

tscon 1/dest: console

Su Windows Server:

tscon% sessionname%/dest: console

No Blocco della console locale quando si utilizza Connessione desktop remoto

4
Pete Whitfield

eseguire cmd sul computer remoto, quindi eseguire questo comando query session vedrete qualcosa di simile

 SESSIONNAME       USERNAME                 ID  STATE   TYPE        DEVICE
 services                                    0  Disc
>console           SIRS                      1  Active
 rdp-tcp                                 65537  Listen

quindi eseguire questo comando tscon x /dest:console dove x è l'ID della sessione attiva, che 1 nel mio caso.

2
SIRS

Dai un'occhiata all'assistenza remota. Fondamentalmente utilizza la stessa tecnologia del desktop remoto sotto il cofano.

Accedi all'area di assistenza e supporto e crei una richiesta di assistenza remota che puoi inviare alla persona che desideri remoto allo stesso tempo.

In alternativa, è possibile utilizzare Logmein.com e installare LogmeinFree, che consente di controllare a distanza un PC dell'utente allo stesso tempo in cui lo utilizza.

2
daed

In alternativa puoi utilizzare Gbridge: "Gbridge è un software gratuito che ti consente di controllare in remoto i PC, sincronizzare le cartelle, condividere file e chattare in modo sicuro e semplice. Un'estensione del servizio gtalk di Google, Gbridge si adatta automaticamente una VPN collaborativa e crittografata (Virtual Private Network) che collega i computer e i computer dei tuoi amici direttamente e in modo sicuro.Gbridge ha molte caratteristiche uniche. "http: // www. gbridge.com/

1
Nicu Zecheru

Non può essere fatto con RDC stesso, è necessario utilizzare uno strumento di terze parti come TeamViewer . Tecnicamente puoi utilizzare l'assistenza remota, ma una volta esaurite le richieste non puoi fare nulla.

1
John T

Onestamente, vorrei solo usare RealVNC, ritengo che sia il miglior strumento desktop remoto là fuori. È molto veloce, non ottenere alcun ritardo con UltraVNC. RealVNC è anche eccellente quando si fa remoting sul tuo computer da fuori casa.

1
Mike K

Menzionato in un'altra risposta, ma LogMeIn.com ha una versione gratuita e consente di condividere la connessione con l'utente locale o oscurare lo schermo. Ho trovato il tempo di risposta abbastanza decente rispetto alle connessioni lente, ma la qualità della grafica diminuisce quando la velocità lo fa.

1
techturtle

Per risolvere un'attività simile in cui dovevamo impedire il blocco dello schermo per un'attività programmata, ho scritto un file batch che assomiglia a questo:

for /f "tokens=3-4" %%a in ('query session %username%') do @if "%%b"=="Active" set RDP_SESSION=%%a
tscon %RDP_SESSION% /dest:console

Ciò richiede anche Admin Rights per l'esecuzione, ma è piuttosto utile come scorciatoia sul desktop dell'utente.

0
Smartis