it-swarm-eu.dev

Come fai a sapere quando un'interfaccia è completa?

Ciò significa che un test di usabilità misura se un'interfaccia soddisfa gli obiettivi che stabilisce, ma verifica solo ciò che è presente. Come faccio a sapere quando un'interfaccia è completa? Significato di un test o misura di completezza, idoneità, ecc.

NOTA: Se non riesci a pensare a una risposta, pubblica almeno una risposta di un componente di interfaccia completo e perché è completo in base alla tua esperienza.

Se hai domande, basta chiedere - grazie!

6
blunders

I minimalisti direbbero "quando non c'è più niente da rimuovere" :-)

Ok, ora sul serio, un'interfaccia è completa quando soddisfa tutti gli obiettivi che ci si prefigge - quindi se non si hanno obiettivi misurabili non si può misurare la completezza - dopo tutto non si può misurare l'idoneità senza sapere cosa si suppone per adattarsi a.

Un buon esempio di obiettivi potrebbe essere: "consentire all'utente di eseguire X, Y e Z in meno di 1 minuto con una percentuale di successo del 90%", di tutto ciò che resta da far sedere gli utenti davanti al computer e chiedere loro fare X, Y e Z se più del 90% è in grado di eseguire tutte le attività in meno di un minuto.

Altri buoni esempi sono "aumentare il tasso di conversione del 50%" o "ridurre l'abbandono dei clienti del 10%" ecc.

Un cattivo esempio è "aumenta il tasso di conversione", in questo esempio non puoi mai dichiarare completa l'interfaccia: ci saranno sempre più opzioni da testare e piccoli miglioramenti da eseguire.

15
Nir

Penso che "completo" sia una definizione problematica, ma penso di sapere a cosa stai puntando (vedi la mia definizione in fondo).

Apriamo con un semplice esempio: guardando le auto, cos'è un'interfaccia utente completa?

  • Una ruota per lo sterzo
  • Pedali gas/break (e freno a mano)
  • Cambio marcia (automatico o cambio)
  • Luci, fruste, ecc.

Che ne dici di un lettore radio/CD? L'interfaccia dell'auto è incompleta senza di essa?

A rigor di termini - no! Non è una funzionalità vitale per la guida, ma la maggior parte delle persone non prenderebbe mai in considerazione l'idea di avere un'auto senza radio (a meno che non sia un'auto da corsa, per esempio).

Che dire di un frigorifero per bevande fredde?
La maggior parte delle persone non penserebbe che un'auto ne avrebbe normalmente una ... ma cosa succede se l'auto è in effetti una limousine? Quindi senza un frigorifero non sarebbe davvero una limousine adesso, vero ?!

Il mio punto - "completo" si riferisce alle esigenze e alle aspettative degli utenti target.

Quindi una delle cose chiave che dovresti fare è avvicinare i tuoi potenziali utenti e chiedere loro:
"Ehi, ho creato un'applicazione project-management/accounting/design/CRM/etc. , cosa vorresti per permetterti di fare? Quali sono le caratteristiche chiave dei tuoi occhi? Se manca _ ___ lo considereresti comunque ?"

Una volta che hai implementato tutti gli scenari e le funzionalità, esegui regolarmente i test di usabilità per vedere se gli utenti possono realizzare tutte le cose che hai implementato per loro (in base alle loro richieste e aspettative).

8
Dan Barak

Un'interfaccia è un viaggio, non una destinazione; )

Scherzi a parte, un'interfaccia è davvero finita? Se riesci a renderlo migliore, senza indurre l'utente a diventare disorientato, allora miglioralo. Guarda la home page di Google, è stata sottoposta a modifiche minori costanti dal primo giorno.

A volte i miglioramenti non diventano evidenti (per l'utente o il progettista) fino a quando il sistema è in uso da un po 'di tempo. Oppure le aspettative e le esigenze degli utenti possono evolversi nel tempo.

Quindi pensare sempre che la tua interfaccia sia "finita" sta cambiando brevemente i tuoi utenti.

5
Dhaust

Un'interfaccia è completa quando l'utente lo dice.

Credo che molte delle risposte rimbalzassero attorno a questo, ma nessuna le colpì in testa. Sì, i tuoi obiettivi sono importanti, ma più importante è il modo in cui piacciono alle persone che usano effettivamente il tuo programma. È necessario eseguire test di usabilità coerenti per produrre un'interfaccia completa. Periodo. Se non si ottengono informazioni comportamentali dell'utente, si sta progettando un prodotto in base alle proprie ipotesi. I fatti sono sempre migliori. Non ascoltare ciò che vogliono; guarda cosa fanno nell'ambiente in cui usano il tuo prodotto. Solo allora vedrai ciò che deve essere migliorato. Ricorda che il tuo prodotto deve essere conforme alle loro aspettative. Alla gente non piace imparare nuovi processi, quindi non provare a forzarli.

Mi piace l'esempio dell'auto, ma devi anche conoscere il tuo pubblico. Persone diverse richiedono esigenze diverse; gli anziani hanno bisogno di maggiore assistenza visiva, per esempio. Fondamentalmente, quando i tuoi utenti dicono che tutto funziona esattamente come previsto, allora hai finito.

2
Kevin G

Sono d'accordo con @David. I test di usabilità e le revisioni dei progetti sono tutti positivi. Ma devi davvero "convivere con" un design per un po 'e vedere come si comporta con dati reali. Nomi lunghi, utilizzare casi che ti lasciano chiedendo chi lo avrebbe mai usato IN MODO MODO?

Il miglioramento è continuo e in corso. I bisogni cambiano. Caratteristiche che sembravano centrali e importanti cadono a margine. Gli utenti non riescono (in massa) a capire quali sembrano le differenze più ovvie. Sì, puoi (e dovresti) scovare alcuni di questi test. Ma non sempre.

0
CoffeeDawg