it-swarm-eu.dev

Le migliori pratiche per i moduli utente del database da cercare e modificare?

Sto implementando un'interfaccia web in un database (inventario di articoli, ogni articolo con circa 7 parametri).

Vorrei avere un modo semplice ed efficiente per gli utenti di cercare nel database e aggiornarlo. Idealmente, vorrei avere una sola pagina per fare tutto (nessun collegamento al secondo modulo, ecc.).

Qualcuno sa di un'interfaccia che consente agli utenti di cercare e modificare nella stessa pagina?

4
Timothée HENRY

Un'interfaccia Web comune per questa attività è quella di avere gli elementi in un elenco, con la possibilità di cercare e ordinare l'elenco. La colonna (ultima) più a destra ha un pulsante di modifica, quando si fa clic rende la riga modificabile e cambia il pulsante di modifica in due nuovi pulsanti: "salva" e "annulla".

Dopo che la riga è stata aggiornata, assicurati di dare un feedback all'utente se l'operazione di salvataggio ha avuto esito positivo o meno.

enter image description here

7
Henrik Ekblom

Dai un'occhiata a Google Documenti/Tabelle

Semplicemente è come MS Excel. Vorrei provare a implementare sg simile a MS Excel, perché i tuoi utenti sono generalmente abituati all'interfaccia utente di Excel!

1
Roland Pokornyik

Ecco i miei consigli basati sull'analisi del prodotto a cui ho lavorato di recente:

  • Modifica la griglia completa alla volta o solo una riga alla volta: questa scelta dipende dal fatto che le righe siano correlate o meno e che tu voglia che l'utente modifichi in blocco. Per il nostro sistema ERP abbiamo scelto di modificarlo uno alla volta per evitare conflitti ma anche gli utenti modificando accidentalmente i valori.

  • Controlli di modifica dei posizionamenti: per prima cosa sceglierei un'icona/pulsante, che non necessita di traduzione. Secondo, lo posizionerei a sinistra della fila, in una posizione fissa. Ciò semplifica il collegamento del pulsante con la riga (nella tua proposta c'è un ampio divario) e questo riduce le miglia del mouse (vedi anche la legge di Fitt) poiché la maggior parte degli utenti segue la navigazione con F-pattern.

  • Aggiungi all'inizio o alla fine della griglia: entrambi possono essere difesi. Sono favorevole all'aggiunta in cima e all'inserimento in base alla selezione, per i seguenti motivi: Contesto - Gli utenti hanno spesso bisogno del contesto di altre righe per aiutare a inserire nuovi, ad esempio, per riutilizzare le informazioni sulla riga ordine come cliente, numero di prodotto, ecc. Jerks - Quando si aggiunge al fondo, ciò provoca movimenti improvvisi che ti portano da qualche parte non voleva andare Ergonomia - l'aggiunta della parte inferiore dello schermo non è comoda come quella centrale o superiore dello schermo Prodotti di riferimento : PowerPoint (ora è stata inserita una nuova diapositiva, in passato è stata aggiunta in fondo), Windows 7 (nuove cartelle vengono aggiunte in alto, i file duplicati vengono aggiunti subito sotto l'originale), Quickbooks , le nuove righe vengono aggiunte sotto quella attualmente selezionata

Guardando il tuo screenshot sembra che le tue righe non possano essere selezionate. In tal caso, è consigliabile aggiungere una riga vicino alla riga selezionata. Ciò semplifica il riutilizzo delle informazioni sulle righe già esistenti.

Puoi provare il nostro prodotto (pre-alfa) in azione qui: http://demo.openbravo.com - apri ad esempio una griglia di ordini di vendita e gioca con la griglia, se lo desideri. Buona fortuna, Rob

0
user4130