it-swarm-eu.dev

Cerca vs. Filtro: qual è la differenza

Dal punto di vista dell'utente (non dal punto di vista tecnico) - Quali sono le principali differenze tra la ricerca e il filtro dei dati, al fine di ottenere risultati specifici?

vale a dire.- in entrambi i casi l'utente è alla ricerca di dati specifici, quindi perché dovrebbe interessarsi del metodo utilizzato per trovarli? ...

diresti che questi due metodi sono per lo più gli stessi (agli occhi dell'utente)?

In caso contrario, quando li useresti?

84
Ido

Risposta molto breve (tempo premuto!):

Filtro prende un elenco completo esistente e rimuove gli elementi in base a criteri che corrispondono/non corrispondono.

Cerca prende una tabula rasa e la aggiunge in base a criteri che corrispondono/non corrispondono.

113
Alastair J

Un altro approccio: nella maggior parte dei casi, in particolare quando l'attività non è una query con elementi noti, i ricercatori non conoscono le parole chiave precise che devono digitare per acquisire il proprio target. Quindi, sebbene il meccanismo o la funzione che stanno usando sia una "ricerca", in realtà vogliono esplorare e navigare nello spazio delle informazioni. Jared Spool e UIE hanno esploratoquestoargomento

Il filtro - se parliamo di ricerca iterativa e sfaccettata - consente agli utenti di inserire un termine vago e quindi perfezionarlo iterativamente. Questo è il "Paradosso dell'utente attivo" in azione.

Questi "utenti attivi" non hanno tempo per conoscere lo spazio informazioni, quindi vanno avanti e cercano comunque. Quando vengono ricevuti i risultati per quella ricerca, iniziano quindi a conoscere lo spazio informazioni e perfezionano/riavviano la query.

Il principio di progettazione del feedback tempestivo funziona fino in fondo attraverso questa esperienza, quindi i risultati "in stile Spotlight" vanno tutti nel contribuire a rendere la query riflettente dello spazio delle informazioni e dell'intenzione originale della persona.

Per un buon esempio di entrambe queste tecniche al lavoro, prova a trovare una nuova TV su John Lewis o su un numero qualsiasi di siti di e-commerce.

15
David Jarvis

Mi piace la risposta di Alastair, ma per aggiungere un po 'ad essa.

Filtro: Solo i filtri basati su un singolo criterio, come il nome e lascia intatto l'ordinamento .

Ricerca: Applica tutti i metadati e gli algoritmi complessi alla ricerca come potenziamento . La ricerca è più complessa, perché devi classificare prima i risultati migliori . (esempio: Google) Al filtro non interessa.

14
Glen Lipka

Da un punto di vista tecnico i due sono sostanzialmente gli stessi (cioè escludendo elementi da un elenco, basato su alcuni criteri)

Dal punto di vista dell'utente, è molto diverso:

Cerca viene eseguito come primo passo per ottenere alcuni dati

Filtro viene applicato all'inizio della ricerca, dopo la ricerca, mai prima d'ora

inoltre, il filtro viene di solito eseguito utilizzando flag o intervalli booleani (ad es. prezzo massimo $ 100) mentre l'input di ricerca è di solito testo libero inserito manualmente dall'utente

9

Il filtraggio dei dati esiste da decenni nel software per fogli di calcolo e database; il filtro è in genere il punto in cui si inizia con un set di dati completo e quindi si filtra fino ai risultati pertinenti. I criteri di filtro devono essere correlati al modello di dati. Per quanto riguarda il modulo, sì, un filtro solo per parole chiave è essenzialmente lo stesso di una ricerca e una ricerca avanzata potrebbe essere simile a un modulo di filtro ... ma immagino che dipenda da dove stai iniziando - stai iniziando con i risultati e quindi sottraendo, oppure senza risultati e quindi visualizzandone solo quelli pertinenti?

5
Nathanael Boehm

Essere croccanti

La ricerca viene utilizzata per individuare e visualizzare un insieme di risultati. Mostra i dati in base a criteri corrispondenti.

I filtri vengono utilizzati per nascondi risultati dai risultati attualmente visualizzati. Rimuove i dati in base a criteri corrispondenti.

4
Rupesh Nath

Cerchi quando sai cosa vuoi trovare. La ricerca è attiva

Filtra quando non sai cosa non sai su ciò che stai cercando. Il filtro è passivo

Lo esploro un po 'nel mio saggio Schiavi del feed - Questo non è il tempo reale che stavamo cercando

3
ThomPete

Ci sono alcune risposte davvero buone qui, ma volevo contribuire con una prospettiva leggermente diversa ... il tempo.

Se stai semplicemente utilizzando i filtri per limitare i risultati, l'aspettativa più comune è che l'elenco da filtrare sia "attivo" e che i valori possano cambiare a intervalli regolari, proprio come farebbero se l'elenco non fosse filtrato.

D'altra parte, la ricerca tende a catturare un "punto nel tempo". Se cerco "pippo" e un oggetto ha un valore corrispondente, l'oggetto fa parte del risultato della ricerca. Se dopo un minuto (o qualunque intervallo), il valore dell'oggetto per "pippo" cambia in "barra", il mio set di risultati rimane invariato. (almeno fino alla prossima volta che eseguo la ricerca)

I risultati della ricerca non dovrebbero apparire e scomparire in base ai cambiamenti nel tempo. D'altra parte, i dati filtrati possono cambiare nel tempo, se l'insieme di dati di base cambia nel tempo.

3
Josh Johnson

PROSPETTIVA DELL'UTENTE:

Simile, ma non lo stesso!

I filtri sono vincoli((Fornito nell'interfaccia utente) che l'utente seleziona per limitare i risultati. Mentre la ricerca tende a visualizzare tutti i risultati correlati in base agli input delle parole chiave degli utenti.

Avviso: L'utente può selezionare solo i filtri DISPONIBILI nell'interfaccia utente (Selezione utente). Quando cercano possono scrivere qualsiasi cosa lì dentro! (Inserimento utenti).

Prendi questo esempio e applicalo tu stesso. cioè se vuoi comprare Adidas Running Sneakers.

Molto probabilmente andrai nella casella di testo "Cerca" e inserisci "Scarpe da ginnastica Adidas". Ciò produrrà molti risultati che non sono specifici solo di Adidas o Running o Sneakers, molto probabilmente otterrai Adidas in esecuzione sneaker nella prima pagina dei risultati (risultati accurati). Ma più continui a sfogliare i risultati, più vedrai meno precisione, forse Adidas ma NON Scarpe da ginnastica da corsa, e quindi forse Altre marche di Scarpe da ginnastica da corsa e quindi ottenere sempre di più da risultati accurati.

Ora, se filtri utilizzando il marchio Adidas, devi solo ottenere Adidas, quindi se filtri utilizzando Running, devi solo ottenere Running ... ecc.

Filtro sembra molto preciso. Tuttavia, se quei filtri (Marca = Adidas, Tipo = In esecuzione, ... ecc.) Sono non forniti come opzioni nell'interfaccia utente, si spera che la ricerca sia fornita.

2
Mo'ath

Domanda interessante. IMO - filtra i sottoinsiemi di dati normalmente sullo schermo mentre la ricerca viene utilizzata per trovare dati da un universo più grande. Immagino anche senza pensare alle dimensioni dell'universo. Uno recupera un sottoinsieme in base a criteri, mentre l'altro restituisce risultati in base alle corrispondenze.

2
Sushant Anand

Di solito, ricerca viene utilizzato per selezionare i risultati che contengono un mondo che viene digitato dall'utente. Filtri vengono utilizzati per selezionare i risultati che corrispondono/non corrispondono a determinati criteri e sono più complessi. I filtri possono contenere la ricerca classica e possono essere visti come una ricerca avanzata/una ricerca con filtri.

1
Madalina Taina

Immagino che il filtro fornisca un impressione specifica mentre la ricerca fornisce un impressione generica. Quello che intendo per impressione è l'impressione umana che un utente ottiene durante l'esecuzione di detta azione. Ad esempio: diciamo di scegliere un Apple da un cestino pieno di frutta e verdura;

  • filtro: filtra per 'frutti' e scegli una Mela
  • ricerca: cerca un Apple (quando non sai se un Apple è un frutto!)
1
Nadee

Penso che possiamo applicare la legge di Pareto (20/80) sui filtri dei campi e Cerca:

  • Filtro: le risposte all'80% degli utenti devono trovare informazioni comuni sui campi "di base".
  • Ricerca: le risposte al 20% degli utenti devono trovare informazioni specifiche su campi specifici utilizzando algoritmi altamente sofisticati.

saluti,

1
Michaël

Ecco un esempio visivo. L'ho costruito come una ricerca avanzata e filtraggio in cui l'utente digita semplicemente parole chiave casuali per cercare tutti i dati ma può anche aggiungere filtri specifici per restringere la ricerca. Spero che aiuti!

enter image description here

1

La ricerca aggiunge risultati e il filtro rimuove i risultati.

Un buon esempio di questo è ebay. Inserisci i termini di ricerca e ricevi molti risultati. Dopodiché filtra per categorie, prezzo, posizione, ... per rimuovere i risultati indesiderati.

http://www.ebay.com

1
FranMowinckel

Dal punto di vista puramente dell'utente - dove è iniziata questa discussione - distinguerei i due come segue:

  • Le persone cercano quando non sanno cosa stanno cercando.
  • Le persone filtrano quando sanno esattamente cosa stanno cercando.

I casi d'uso sono diversi. Ad esempio, potrei aver sentito che c'è un video davvero interessante su YouTube su un ragazzo che si riunisce con un leone che ha allevato come un cucciolo. Non conosco il video esatto che sto cercando (il suo titolo, la sua lunghezza, chi lo ha caricato, quando è stato caricato, ecc.), Quindi cerco su YouTube con parole chiave probabili come "cucciolo, leone, riunire, proprietario, uomo." Ciò che ritorna è un elenco di video pertinenti basato sulle mie parole chiave. Se inserisco nuovamente queste parole chiave in modo diverso (rimuovine alcune, aggiungine altre, cambio l'ordine), ottengo un set di risultati diverso.

In questo scenario, so che sto cercando un video e conosco l'argomento, ma non conosco (o forse non mi interessa nemmeno) il video specifico che ritorna. In effetti, ottengo più di 20 video, tutti relativi all'argomento in questione. Ma se so che il video che sto cercando è in bianco e nero, è stato creato il 10 maggio 2010 ed è lungo 2:29, il filtro è la mia scommessa migliore. In questo caso, voglio iniziare con tutti i video là fuori e restringere l'elenco fino a trovare il video esatto che sto cercando.

Il punto qui è che i casi d'uso sono diversi, le esigenze degli utenti sono diverse e quindi le soluzioni/funzionalità sono diverse. Gli utenti possono fare entrambe le cose (ricerca e filtro) ma non contemporaneamente. Ciò che questo significa per noi come soluzioni è che non dovremmo confondere questi scenari o commettere l'errore di usare "ricerca" e "filtro" come sinonimi. Dovremmo sempre iniziare con le esigenze aziendali e utilizzare i casi e lasciare che questi guidino le soluzioni.

0
cozuzu

Dalla mia esperienza

Cerca: è veloce, in cui l'utente non conosce più dettagli o l'utente non vuole scavare in dettaglio, quindi digita le parole chiave e verranno visualizzati i relativi risultati generici.

Filtro: se l'utente non ha ottenuto il risultato desiderato dalla ricerca o l'utente conosce i termini specifici, quindi scava più in dettaglio applicando attributi specifici nella sezione filtro e ottiene il risultato desiderato .

0
Niraj Shakya

Un caso è se si dispone di un elenco di elementi. Conosci il nome dell'articolo, quindi CERCA con questo nome. Normalmente in un campo di testo. Ora hai 20 articoli con quel nome, quindi FILTERI questi articoli che sono stati creati questo mese. Riepilogo: RICERCA una stringa/valore FILTER per alcune caratteristiche.

0
Giu Vicente