it-swarm-eu.dev

Possiamo applicare i principi UX alle "interfacce" non informatiche?

È possibile utilizzare i principi e i metodi UX che utilizziamo quando creiamo interfacce uomo-computer quando progettiamo altri prodotti o servizi (non correlati all'IT)? Possiamo migliorare l'interfaccia di una banca o di una compagnia assicurativa? Possiamo misurare l'usabilità di un ristorante o, diciamo, di un aeroporto? Esiste qualcosa di comune tra "esperienza del cliente" ed "esperienza dell'utente"?

Se conosci risorse interessanti o libri utili sull'argomento, potresti per favore fornire un link?

Se conosci esempi brillanti, casi studio impressionanti o storie di successo sorprendenti, ti preghiamo di fornire anche un link.

11
Kostya

Ovviamente. Ogni interazione che comporta l'abilitazione o l'assistenza di un altro può trarre vantaggio dall'applicazione dei principi UX. Oppure potrebbe essere più preciso affermare che non c'è nulla di nuovo in UX che non sia già stato fatto per anni nel servizio clienti, ingegneria dei fattori umani, comunicazione tecnica, insegnamento, architettura, pianificazione urbana/parchi, ecc.

Ricordo sempre ai clienti e ai lettori che "Una buona usabilità è un buon servizio clienti". Non dovremmo tollerare comportamenti scortesi o inutili dalle interfacce più di quanto non faremmo dal personale del servizio clienti. Le analogie fanno grandi illustrazioni UX. Ad esempio, se un cliente dovesse compilare un modulo e perdere uno dei campi e l'impiegato che li aiuta a strappare il modulo e consegnargliene uno nuovo, quanto tempo durerebbe quell'impiegato nella tua attività? O li addestreresti subito o li licenzieresti. Ma quel tipo di servizio clienti orribile è ancora visto in alcune interfacce utente del computer (meno per fortuna, per fortuna).

Ecco un breve post sul blog che ho scritto a maggio, su un esperienza di shopping online che ho avuto coinvolgendo un servizio clienti scadente .

C'è un'altra area, più lontana, in cui noto per sempre che l'applicazione degli stessi principi è nell'addestramento dei cavalli. Non ti annoierò con i dettagli, ma l'idea è la stessa: che stiamo cercando di guidare un altro verso un comportamento desiderato. Basti dire che l'idea "Rendi facile la cosa giusta e difficile la cosa sbagliata" è stata in circolo per più tempo di quanto i computer siano stati con noi.

Ottima domanda, e una delle mie materie preferite!

6
Linda Eskin

La risposta è chiaramente "Sì" nella mia mente. Ad esempio, HFI ha un web cast in cui applicano ciò che chiamano P.E.T. (persuasione, emozione, fiducia) progettare cose come il vino nei menu dei ristoranti.

4
JeromeR

Una risposta rapida ed esecuzione.

I due sono strettamente collegati, soprattutto nel settore dei servizi. Un link che è abbastanza buono è Experience Matters , che mette in evidenza un sacco di utenti buoni, cattivi e brutti ... scusa, esperienze dei clienti.

2
Alastair J

La risposta è un sì travolgente. L'esperienza utente online e nel mondo reale è strettamente correlata. Comprendere l'uno in realtà aiuta a capire l'altro. Sono nuovo nel mondo dell'usabilità del web ma sono stato costantemente frustrato quando le cose non sembrano coerenti nel mondo reale. Non ho mai veramente capito i problemi fino a quando non ho iniziato a lavorare su un progetto di usabilità del sito Web.

Ora, risolvere i problemi del mondo reale e quelli del web design è diventato sempre più simile. Ad esempio, prima di iniziare a scrivere qualsiasi post relativo all'usabilità, ho analizzato il sistema della metropolitana di New York City per problemi di usabilità. Analizzare la loro storia di mappe, stazioni, caratteri, ecc. Mi ha aiutato molto nella progettazione di app Web. Altri esempi in cui ho riscontrato problemi di usabilità nel mondo reale sono: direzione di apertura di una porta, involucri di plastica per elettronica, telecomandi, linee nelle ambasciate, ecc.

2
Sushant Anand

Decisamente sì! Ci sono molti produttori in Germania che hanno dipartimenti dedicati che applicano UX Design sui loro disegni prodotto:

  • Heidelberger Druckmaschinen (Attrezzature per la stampa)
  • Trumpf Werkzeugmaschinen (Macchinario)
  • Krones AG (Macchinario)
  • Harman Kardon (Autoradio e impianto stereo)

e altro ancora.

2
Brian

Se non ti sei già imbattuto nel termine, potresti voler dare un'occhiata all'argomento del Service Design, che suona esattamente come il genere di cose che ti interessano.

pagina di Wikipedia per la progettazione del servizio e blog di designforservice possono fornire alcuni suggerimenti iniziali.

1
adrianh

È possibile utilizzare i principi e i metodi UX che utilizziamo quando creiamo interfacce uomo-computer quando progettiamo altri prodotti o servizi (non relativi all'IT)?

Sì.

È lo stesso vecchio cervello umano che cerca di dare un senso alle cose, sia che si tratti di uno schermo per PC; un telefono o una tazza da tè.

0
PhillipW