it-swarm-eu.dev

Vota vs Mi piace / Non mi piace

Sto scrivendo una pagina web che permetterà alle persone di valutare "oggetti". Stavo pensando di dare agli utenti la classica valutazione a 5 stelle ... ma poi ho ricordato l'approccio Mi piace/Non mi piace e come YouTube è passato dalle 5 stelle al metodo Mi piace/Non mi piace.

Mostrerò comunque le valutazioni perché è la base stessa del sito ... ma è possibile calcolare la valutazione dall'approccio like/antipatia.

Mi chiedo ... C'è un motivo per cui voglio andare l'uno o l'altro? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno?

33
PedroC88

Preferisco mi piace/non mi piace come utente. Questo mi dà tre scelte (non booleane, come suggerisce Tieson T.): Mi piace - Non mi piace - Non votare (neutrale).

Il terzo potrebbe essere reso esplicito. Forse attraverso l'uso di emoticon. Non voglio passare molto tempo a riflettere "Beh, potrebbe essere un 3, ma forse è abbastanza vicino a 4 .. hm ...".

Gli utenti sono pigri. La tendenza generale mostrerà comunque. Ed è quello che vuoi.

18
Jonta

Google ha iniziato ad abilitare un sistema di voto basato su 1-5 tassi per i video su Youtube. Hanno notato che le persone lo usavano come un semplice interruttore booleano: 1 o 5.

Puoi utilizzare un sistema Star, ma ti aspetterai risultati piuttosto sbilanciati in cui la maggior parte del feedback avrà la forma di 1(no) - 5 (come). Potresti voler saltare l'esperimento e piuttosto progettare un semplice approccio "yay/nay".

Link pertinente

youtube arriva a una realizzazione a 5 stelle, le sue valutazioni sono inutili

23
waldito

I sistemi Mi piace/Non mi piace non sono ambigui. O in genere ti piace qualcosa o no; non puoi avere entrambi. Con abbastanza voti in un modo o nell'altro, puoi avere un'idea di quanto alla gente piaccia o non piaccia qualcosa.

I sistemi di valutazione in generale sono ambigui; i miei standard sono probabilmente diversi dai tuoi, e quelli di Bob e i suoi saranno probabilmente di nuovo diversi da quelli di Bill. Ad esempio, conosco diverse persone che non daranno mai un 5/5 perché credono filosoficamente che sia impossibile segnare perfettamente. Altri che conosco distribuiranno solo 1 o 3-4 in linea di principio perché è più facile che cercare di classificare correttamente

Una cosa su cui devi stare attento se segui la strada Mi piace/Non mi piace e poi vuoi generare valutazioni basate su quei voti è che non inizi a generarli troppo presto. Basare una valutazione su dice 5 voti significa che il sesto voto porta molto di peso e potrebbe potenzialmente spostare l'oggetto di 1-2 stelle da solo a seconda della disposizione delle barriere.

Ad esempio, hai 5 voti. Il tuo guasto è dire:

5 stars: >= 90% likes
4 stars: >= 75% likes
3 stars: >= 60% likes
2 stars: >= 45% likes
1 stars: >= 30% likes
0 stars: < 30% likes

A questo punto, un altro mi piace o non mi piace lo sposterebbe di un intero numero di stelle (1/6 = 17%)

9
Matthew Scharley

Potrebbe dipendere dal tipo di dati a cui si desidera accedere in un secondo momento. Mi piace/non mi piace è un valore booleano puro; a loro piace o non piace, e questi sono gli unici due valori che è possibile memorizzare.

Ora, se si consente un sistema di valutazione a stelle, è possibile memorizzare il numero di "voti" di ciascun valore per quell'elemento, in modo che, diciamo circa un anno o giù di lì, si possa fare un po 'più di data mining sui dati. Ad esempio, potresti avere due diversi oggetti con lo stesso punteggio medio, ma quando guardi i dati, vedi che il primo elemento ha un raggruppamento di voto molto polarizzato (o lo adorano o lo odiano, per così dire), mentre l'oggetto due segue una normale curva a campana.

HTH.

3
Tieson T.

Protagonista di solito è molto poco chiaro . Non solo come detto @ waldito perché verranno utilizzati principalmente 1 e 5.

Anche perché, teoricamente, non c'è "antipatia" in questo sistema. 1 stella potrebbe essere interpretato come raccomandato un pochino o come antipatia.

Inoltre, like/antipatia è allo stesso tempo un "passaggio ai miei amici". Probabilmente perché Facebook ha iniziato a usarlo in questo modo. Valuti l'oggetto e lo consigli ai tuoi amici tramite la tua bacheca. Se la valutazione (attraverso gli occhi degli utenti) non va sulla loro "bacheca", o in qualunque modo gli utenti possano raccomandarla ai loro pari. Naturalmente questo non è strettamente collegato l'uno all'altro. Inoltre, quando si vede protagonista un oggetto, il sito potrebbe utilizzarlo per lasciarlo consigliato ad altri. Ma non è spesso fatto, non è chiaro per gli utenti, e in questo è difficile usare la misurazione 1-5.

3
Lode

C'è una discussione appassionata su questo argomento su Quora:

Esiste un'alternativa migliore al sistema di valutazione a 5 stelle?

2
Arturo Herrero

La differenza è sottile, ma molto importante.

  • circa la valutazione a 5 stelle - l'utente lo assocerà alla qualità. Se vedo un oggetto valutato con 5 stelle, penserò che abbia una qualità molto buona.

  • circa la valutazione Mi piace/Non mi piace - l'utente lo assocerà alla preferenza. Se vedo un oggetto che ha ricevuto alcuni "mi piace", penserò che alcune persone lo preferiscono, senza associarlo necessariamente all'idea di qualità, sebbene l'apprezzamento dei miei colleghi sia anche uno strumento molto potente per creare fiducia.

La scelta dipende da cosa si desidera trasmettere.

2
M.Boboc