it-swarm-eu.dev

Qual è il tuo metodo preferito di impaginazione del sito?

Possibile duplicato:
Best Practice di paginazione

Sembra che ci siano alcune implementazioni di questa funzione. Alcuni siti come Stackexchange lo hanno strutturato in questo modo:

[1] [2] [3] [4] [5] ... [954] [Successivo]

Altri siti come i forum di gioco potrebbero avere qualcosa del genere:

[1] [2] [3] ... [10] ... [50] ... [500] ... [954] [Successivo]

Alcuni siti come i webcomics (mi viene in mente XKCD) sono così:

[Ultimo] [Precedente] [Random] [successiva] [Prima]

Reddit ha una paginazione molto semplice con solo:

[Precedente] [Successivo]

Siti come Stackexchange e Google consentono anche di modificare il numero di risultati desiderati per pagina. Personalmente, non ho mai usato questa funzione. Vale anche la pena includere o confonde ulteriormente il design con funzioni inutili?

Personalmente, ho sempre visto la necessità di uno stile webcomic (senza il casuale). Se devo andare a una pagina specifica (che è molto, molto rara), posso semplicemente modificare la barra degli indirizzi. È un buon design rendere qualcosa di più complesso in rare occasioni in cui potrebbe far risparmiare un po 'di tempo all'utente? Dover modificare la barra degli indirizzi per navigare efficacemente nel sito in alcune circostanze è un cattivo design?

6
John Smith

Il modo migliore per rispondere a questa domanda è lasciare che i tuoi utenti lo facciano, non con domande e risposte dirette, ma con tecniche di osservazione indiretta comunemente note come test di corridoio .

L'approccio diretto obbliga l'utente a ripensare il problema. Se mi chiedi direttamente "Dovrai saltare a pagina 117?", Probabilmente mi gratterò la testa e dirò forse.

Ma l'approccio indiretto prevede che gli utenti utilizzino il software nelle loro attività quotidiane. In questo scenario, scopri quanti dati i tuoi utenti devono caricare nel tuo sistema e prepara il sistema con quella quantità di dati. Poni loro domande. Se si tratta di un sistema di gestione delle relazioni con i clienti che restituisce risultati di ricerca, prendere in considerazione la possibilità di chiedere loro di individuare un record specifico e osservare le loro azioni. Potresti scoprire che sono in grado di cercare esattamente quello che stanno cercando. Se trascorrono molto tempo a cercare, allora forse hai bisogno di qualcosa di più specifico.

Qualunque cosa tu faccia, non aiutarli! Lasciateli capire da soli. La parte più importante di un test di corridoio è che osservi e dici alla cavia di far finta di non esserci.

Guardando e osservando i tuoi utenti inciampare nel software, imparerai molti punti preziosi su ciò che deve essere risolto per rendere il sistema facile da usare e completo. Ricorda, dipende da quale sia lo scopo del software e quali siano gli obiettivi dei tuoi utenti. Potresti scoprire che ciò che frustra di più i tuoi utenti è qualcosa di completamente diverso dal problema dell'impaginazione.

Infine, tieni presente che un design semplicistico è più amichevole di uno eccessivamente complesso. Non dare agli utenti controlli complessi a meno che tu non veda la prova che ne hanno bisogno; in caso contrario, potresti inconsciamente sopraffare i tuoi utenti con rumori e informazioni inutili.

Naturalmente, la maggior parte dei tuoi utenti non avrà una laurea in progettazione grafica, quindi probabilmente non ti diranno "l'estrema impaginazione mi sta facendo venire il mal di testa"; invece, avranno solo una brutta sensazione e non sapranno perché.

4
jmort253

Questa è davvero una buona domanda; Ci ho pensato molto ultimamente. Non mi piacciono i sistemi in cui non riesco ad accedere a pagina 454 in pochi clic, quindi

[Ultimo] [Precedente] [Random] [successiva] [Prima]

o

[Precedente] [Successivo]

o anche Lolcats

1 [2] [3] [4] [Next] [Last]

dove facendo clic su [4] ti darà

[Primo] [Prec.] [1] [2] [3] 4 [5] [6] [7] [Succ.] [Ultimo]

sono tutti fastidiosi.

Tuttavia, non sono anche entusiasta di avere collegamenti a ogni pagina in ogni pagina. Quindi sto diventando sempre più innamorato di

1 [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [20] [30] [40] [50] [60] [70] [80] [ 90] [100] [200] [300] [400] [500] [600] [700] [800] [900] [954]

Fai clic su 400 e ottieni

[1] [100] [200] [300] 400 [401] [402] [403] [404] [405] [406] [407] [408] [409] [410] [420] [430] [ 440] [450] [460] [470] [480] [490] [500] [600] [700] [800] [900] [954]

Fai clic su 450 e ottieni

[1] [100] [200] [300] [400] [410] [420] [430] [440] 450 [451] [452] [453] [454] [455] [456] [457] [ 458] [459] [460] [470] [480] [490] [500] [600] [700] [800] [900] [954]

E quindi puoi fare clic su 454.

Detto questo, personalmente, sarei contento di una variazione sul tema Lolcats ma dove sostituisce First e Last con i numeri effettivi e una casella in cui posso inserire un numero di pagina specifico.

[<Prec.] [1] ... [6] [7] [8] 9 [10] [11] [12] ... [954] [Next>] Oppure inserisci il numero di pagina [_] e [GO]

E sì, lo so che posso cambiare l'URL, ma la maggior parte delle persone non lo rende una scatola molto utile.

3
pdr

Poiché (nel paging) iniziamo a contare dall'ultima voce e di nuovo alla prima, i numeri vanno da 1 a n, che può essere un problema quando si aggiunge un segnalibro un collegamento da un elenco con un cercapersone. Diciamo che ci sono 100 cento titoli in un database. Li elenchiamo (pagina) 10 in una pagina, che crea 10 pagine di titoli (dal 100/10 = 10). Diciamo che il database è pieno di titoli molto spesso e in una settimana il titolo che era sulla prima pagina ora è sulla seconda o terza. Questo ci dice che lo stile di paginazione che usiamo attualmente è difettoso. La direzione dovrebbe andare da N a 1, quindi i primi 10 titoli saranno sempre sulla pagina numero 1 e non n.

Dal momento che ci possono essere molte pagine nel "cercapersone", abbiamo bisogno di un sistema su come raggiungere tutte le pagine di quell'elenco. Abbiamo i metodi precedentemente menzionati

[1] [2] [3] [4] [5] ... [954] [Successivo]

[1] [2] [3] ... [10] ... [50] ... [500] ... [954] [Successivo]

[Ultimo] [Precedente] [Random] [successiva] [Prima]

[Precedente] [Successivo]

[Primo] [Prec.] [1] [2] [3] 4 [5] [6] [7] [Succ.] [Ultimo]

e poi il mio metodo:

pagina n su n

[Prec.] [Succ.] O inserisci la pagina [__]

Questo metodo è valido perché:

  • dice all'utente esattamente dove si trova
  • dà il controllo per andare avanti e indietro
  • ... oppure inserisci un numero arbitrario nell'intervallo 1 a n

se combiniamo ciò con la numerazione delle pagine in ordine cronologico, dove la prima pagina che vediamo è con il più grande id-pagina, e l'ultima è con la più piccola, avremo un metodo piuttosto intuitivo per il paging.

1
Bojan Gavrovski

I determinanti chiave sarebbero i tuoi utenti come menzionato jmort253 e un'analisi del tipo di informazioni che stai impaginando (non so se questa è una parola ... ma se non dovrebbe essere!;). Ad esempio, ci sono momenti in cui un utente potrebbe essere in grado di determinare che è necessario saltare x numero di pagine in avanti per arrivare a quello che stanno cercando. Gli elenchi con date, nomi, classificazioni ecc. Per consentire all'utente di indovinare ragionevolmente fino a che punto devono saltare un gran numero di pagine per arrivare a ciò che desiderano più velocemente. Tuttavia, ci sono momenti in cui questo non è il caso. Qui, ad esempio, l'ordine di quotazione è in continua evoluzione, quindi non si potrebbe probabilmente fare ciò che ho appena descritto (almeno non per quanto posso vedere). Un'altra cosa da considerare è che a volte potresti voler forzare i tuoi utenti a visualizzare i contenuti in un certo ordine (al momento non riesco a pensare ad alcun esempio, ma l'idea è ancora possibile). Nel complesso, secondo me, mi piace il suggerimento di pdr di:

[<Prec.] [1] ... [6] [7] [8] 9 [10] [11] [12] ... [954] [Next>] Oppure inserisci il numero di pagina [_] e [GO]

il migliore! Ma con qualunque cosa tu scelga, ricorda che è impossibile piacere a tutti, quindi sii semplice, pratico e aspettati che le persone si lamentino! ;)

0
Kenneth