it-swarm-eu.dev

I virus possono trasferire dal telefono al computer in rete?

Non so se questo è il posto giusto per chiedere, ma ho sentito che i siti Web per adulti (porno) avevano virus. Cercavo porno sul mio iPhone (non lo farò più) e capisco che non ci sono ancora virus per iPhone, ma se il mio iPhone ha un virus, posso influenzare altri PC sulla mia rete?

6
Ashamed

Non funziona davvero in questo modo. Any il sito Web può fornire contenuto attivo e any il contenuto attivo potrebbe essere "malware". Virus, se vuoi.

I siti porno non fanno eccezione. Naturalmente, rispettabile quelli hanno meno probabilità di chinarsi contro malware per mungere i loro clienti.

Uno dei rischi connessi con un iPhone (o qualsiasi smartphone) è che il sito potrebbe tentare di indurti in abbonamento a un servizio che ti costerà denaro. A volte questo viene fatto con ... beh, dovrò dire complicità dell'operatore telefonico, che deve fornire informazioni sul tuo numero di telefono. Quindi, qualsiasi clic in qualsiasi punto della pagina potrebbe essere potenzialmente trasformato in una "richiesta di abbonamento al servizio premium", che andrebbe direttamente sulla bolletta del telefono.

Una volta che un dispositivo è infetto, ciò che accade dipende dal malware. Alcuni tentano attivamente di replicarsi su tutta la rete locale e alcuni dei più sofisticati cercheranno effettivamente di stabilire un contatto con un "server virus" per scaricare il codice adatto (ad esempio se rilevano un computer Mac OS sulla rete, potrebbero provare per scaricare un exploit di Mac OS o provare a lasciare un malware dal nome attraente adatto per l'esecuzione su Mac OS da qualche parte dove il proprietario del Mac potrebbe inciampare: condivisioni di file, cartelle DropBox, aree pubbliche ...).

Una prima linea di difesa è un software antivirus aggiornato. Ci sono anche versioni gratuite (AVG e Avira, credo). Navigare con un browser sicuro (ad es. Firefox o Chrome con NoScript e plug-in di adblocker) è un'altra buona pratica. Consapevolezza della situazione - non fare mai clic su qualcosa di cui non sei sicuro e pensa prima di confermare qualsiasi azione - è un vantaggio definito.

Se sei davvero paranoico, ci sono "appliance di navigazione sicura virtuale" che girano su VMware o VirtualBox e consentono la navigazione quasi ovunque con la certezza che qualunque virus o infezione non sarà in grado di uscire dalla "sandbox" in cui è confinato. Esistono anche strategie che essenzialmente ricreano il VM ogni volta da una copia pulita e lo distruggono quando hai finito, in modo che qualsiasi virus scaricato abbia una durata eccezionalmente breve. In questo caso , ovviamente, devi stare attento a quali file copi dal VM al computer Host esterno, e scansionali accuratamente con un antivirus.

In realtà, se sei davvero paranoico dovresti comprare DVD porno e guardarlo su una TV che è incapace di connessioni di rete :-) - tieni separati i documenti di lavoro e il porno da un fisico gap d'aria.

8
LSerni

Lo scenario che stai proponendo è possibile (ma probabilmente non è facile da eseguire).

Supponendo che tu colleghi il tuo iPhone al computer di casa per trasferire file musicali o immagini o eseguire il backup del tuo dispositivo, ciò rappresenterebbe un'opportunità per il software sul tuo computer di provare ad aprire un file dal tuo telefono (possibilmente nella cache del browser o nei download) e che file potrebbe sfruttare in modo pericoloso una vulnerabilità sul tuo computer.

Se usi qualcosa come DropBox che può sincronizzare i file tra il tuo telefono e il tuo laptop, un file scaricato sul tuo telefono potrebbe essere replicato sul tuo computer dove potresti provare ad aprirlo.

Entrambi gli scenari che descrivo sono una possibilità. Se hai un virus sul tuo computer, probabilmente proviene da un sito Web o e-mail. Molti siti possono spingere malware, non solo siti porno.

Anche...

"... anche se non ci sono ancora virus per iPhone ..." - È una pessima ipotesi.

2
u2702

Solo per aggiungere alcune informazioni aggiuntive alle risposte correnti:

Esiste un'alta probabilità di esposizione a malware quando si visitano siti porno, quindi è necessario prendere precauzioni quando lo si fa. Vedi http://www.techhive.com/article/2034864/just-how-much-malware-is-on-free-porn-sites-.html per uno studio sulla prevalenza del malware siti porno.

Anche se il proprietario di un sito non inserisce malware nel sito, il materiale pubblicitario viene generalmente offerto da una posizione diversa e può includere malware. Anche se non ti dispiace la pubblicità, vale la pena installare un blocco pubblicità nel tuo browser per motivi di sicurezza.

Il grande pericolo nell'infezione del tuo telefono cellulare da malware è che detto malware può iniziare a utilizzare i tuoi servizi telefonici che, a seconda del tuo piano telefonico, possono costarti cifre reali e significative. Questo può accadere in background senza che tu non abbia mai dovuto abbonarti a nessun servizio. Questo era il caso anche dei PC, con malware che dirottavano il modem e chiamavano servizi telefonici premium, ma questo è scomparso quando la banda larga è diventata la norma.

0
DodgyG33za

Se si collega il telefono al computer (per la sincronizzazione con iTunes) tutto è possibile.

Per inciso, è possibile inviare un segnale dal computer al telefono con un virus speciale. Questo è molto difficile da realizzare, ma poiché i telefoni sono spesso legati, non è inconcepibile che questo possa essere visto in natura.

0