it-swarm-eu.dev

Il documento di Microsoft Office è "bloccato per la modifica da" un altro utente ""

Alcuni dei miei utenti sono dentro e fuori da vari fogli di calcolo Excel 2007 tutto il giorno. Uno di loro segnala che "il 50% delle volte" tenta di aprire un foglio di calcolo dal file server, viene visualizzato un messaggio di informazione:

foo.xlsx è bloccato per la modifica

da "un altro utente".

Apri "Sola lettura" o fai clic su "Notifica" per aprire la lettura e ricevere notifiche
quando il documento non è più in uso.

Nove volte su dieci il documento non è aperto da un altro utente. I miei utenti cercano immediatamente di aprire nuovamente lo stesso documento, e funziona.

Immagino che questo sia causato da Excel che lascia i file dei proprietari sul server, ma non so perché.

Un indizio aggiunto: quando uno dei miei utenti seleziona "Notifica", viene visualizzata una finestra di dialogo in un momento che informa che il file è disponibile per la modifica.

Qualche guida su come risolvere questo problema e far scorrere meglio le giornate dei miei utenti?

36
Chris

Direttamente da Microsoft KB 313472 :

Questo comportamento si può verificare se Word determina che esiste già il file di proprietario per il documento. Ciò può verificarsi se una o più delle seguenti condizioni sono vere:

  • Word si è chiuso in precedenza in modo errato e, pertanto, non ha eliminato il file proprietario. -o-
  • Una seconda istanza di Word è in esecuzione in background con il documento già aperto. -o-
  • Il documento è condiviso su una rete e un altro utente lo ha aperto.

Dalla mia esperienza personale, ho trovato una combinazione tra il primo e il terzo punto sopra in grado di ricreare questo errore abbastanza costantemente.

File temporanei, lasciati accanto al file originale sulla rete (specialmente se il file è grande, copia-incolla un LOT o è aperto tutto il giorno) sono la causa.

Per risolvere questo problema, verificare innanzitutto che un altro utente sulla rete non abbia il documento aperto. Se il documento è in uso, apri il documento in sola lettura. Se non è in uso, chiudere tutte le istanze di Word e quindi rimuovere il file del proprietario. Per fare ciò, seguire questi passaggi.

NOTA: poiché esistono diverse versioni di Microsoft Windows, i seguenti passaggi potrebbero essere diversi sul tuo computer. In tal caso, consultare la documentazione del prodotto per completare questi passaggi.

  1. Chiudere tutte le istanze di Word. Attenere a questa seguente procedura per il fare ciò: 1. Salvare tutto il lavoro e quindi chiudere tutti i programmi. 2. Premere CTRL + ALT + CANC per aprire la finestra di dialogo Protezione di Windows. 3. Fare clic su Task Manager e quindi fare clic sulla scheda Processi. 4. Fare clic su Winword.exe e quindi fare clic su Termina processo. 5. Nella finestra di dialogo Avviso Task Manager, fare clic su Sì. Se ricevi un messaggio che informa che il programma non risponde, fai clic su Termina ora. 6. Ripetere i passaggi d ed e per ogni occorrenza di Winword.exe. 7. Dal menu File, scegliere Esci da Task Manager.
  2. Avviare Esplora risorse e quindi cercare la cartella che contiene il file di documento che si è tentato di aprire quando ha ricevuto il messaggio di errore.
  3. Elimina il file proprietario.

    Il file del proprietario si trova nella stessa cartella del documento che hai provato ad aprire. Il nome del file proprietario utilizza la seguente convenzione: inizia con una tilde (~), seguita da un segno di dollaro ($), seguita dal resto del nome del file del documento. L'estensione del nome del file è .doc. Ad esempio, il file proprietario per Document.doc si chiama ~ $ cument.doc.

  4. Avvia Word. Se Word chiede se si desidera caricare le modifiche apportate al modello Globale o Normale, fare clic su No.
  5. Apri il tuo documento.

Nota aggiuntiva per documenti condivisi su una rete:

Se ci sono più persone che potrebbero modificare il documento, a volte può essere difficile capire chi potrebbe avere il documento aperto. Come mostrato in TechTalkMadness , il modo migliore per trovare la risposta è usare Gestione computer sul sistema che ospita il file condiviso.

Vai a Computer Management -> System Tools -> Shared Folders -> Open Files per scoprire chi ha un documento bloccato. Se l'utente non può essere contattato per disconnettersi, è possibile farlo forzatamente facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file bloccato e selezionando Chiudi Apri file (avviso: l'utente potrebbe perdere le proprie modifiche).

Use Computer Management -> System Tools -> Shared Folders -> Open Files to find out who has a document locked

28

Prova a disattivare "Dettagli" e "Anteprima" in Esplora risorse

Ho appena avuto questo problema e l'articolo della knowledge base di MS non è stato di aiuto (chiedi ad altri utenti di chiudere il documento? Si tratta di una cartella di lavoro di Excel condivisa, dovrebbero essere aperti da più utenti!)

Comunque ciò che ha risolto il nostro problema è stato girando la scheda details in Explorer (questo è in Windows 7 - fai clic su Organise dove la barra dei menu è normalmente, quindi Layout, quindi assicurati che Details non sia contrassegnato - e anche Preview dai suoni di esso.)

Fare questo ha immediatamente risolto il nostro problema. Sembra che con la scheda dettagli visibile il file rimanga aperto troppo a lungo e le app di Office non possano accedervi. Questo spiega anche perché le persone hanno avuto problemi nell'aprire documenti che si erano creati da soli e nessun altro stava usando.

9
Malvineous

Prova a disattivare il servizio di indicizzazione

Ho avuto questo e l'ho risolto disattivando il servizio di indicizzazione in Windows. L'effetto è stato istantaneo, quindi sospetto che il servizio di indicizzazione abbia un deadlock sul file in questione.

Su XP, disattiva il servizio di indicizzazione in questo modo: fai clic sul pulsante Start, quindi su Cerca. Dalla finestra che si apre, scegli Cambia preferenze (in basso a sinistra). Fare clic su "Senza servizio di indicizzazione", il pulsante di opzione "No, non abilitare il servizio di indicizzazione" e OK.

Ho trovato il problema scaricando handle.exe . handle.exe ti dice quale programma ha il file aperto, e nel mio caso si è rivelato cidaemon.exe. Un rapido google ha confermato che è l'indicizzatore effettivo del servizio di indicizzazione di Windows.

Grazie a Microsoft, altre 2 ore di valore aggiunto alla mia giornata.

8
graham

Forse versioni dell'ufficio incompatibili?

Ho visto questo errore oggi, quando un altro utente did genuino ha aperto il file. Il problema era che Excel comunica al secondo utente che è "un altro utente" piuttosto che riportare il nome effettivo del primo utente, rendendo difficile capire chi lo ha aperto.

Presumo che questo dovrebbe essere il nome nelle opzioni di Office/Excel - questo è impostato correttamente per entrambi gli utenti.

Nel nostro caso il primo utente con il file aperto è su Excel 2007; il secondo utente è su Excel 2010; forse c'è qualche incompatibilità che causa l'impossibilità per il secondo utente di ottenere il vero nome.

Aggiornamento: installare la patch per risolvere la risoluzione dei nomi

AGGIORNAMENTO 12 settembre 2012: Load

per correggere i nomi errati nel messaggio.

2
Daniel Bowen

Anche il suggerimento visualizzato da Explorer causa il problema (lo stesso effetto del riquadro dei dettagli). Disabilitalo in Opzioni cartella> scheda Visualizza

2
gsandorx

Ecco cosa ho trovato nel nostro ambiente. Tutti gli utenti "I miei documenti" sono associati a una condivisione di rete sulla nostra SAN. Gestiamo un server terminal con Office installato che utilizza la stessa condivisione di rete sulla nostra SAN. Se un utente finale utilizza un prodotto Office e quindi non si disconnette completamente ma piuttosto esce X, il file viene visualizzato come bloccato dalla persona che ha installato Office sul server terminal (il tuo vero).

Se l'utente finale accede nuovamente alla sessione del server terminal disconnesso e si disconnette correttamente, l'applicazione Office viene quindi chiusa e il file viene sbloccato.

1
Luke1_28

Se hai il pannello di anteprima acceso in Explorer di Windows 7, riceverai questo errore. Disattivare il pannello di anteprima ha funzionato per me.

1
Les

Ho avuto lo stesso identico problema. Impossibile aprire il file su una condivisione di rete da modificare. Ma nessuno dei suggerimenti ha aiutato.

È risultato che il problema era il seguente: in precedenza il computer veniva utilizzato e connesso da un account locale. Dopo essere entrato in AD, ho copiato i dati delle applicazioni e la cartella delle impostazioni locali (su Windows XP) sul profilo utente di AD. Dopo l'operazione, ho scoperto in seguito che Impostazioni locali\Dati applicazioni\Microsoft\Office non disponevano di autorizzazioni per l'utente appena creato e quindi Office mi chiedeva questa finestra di dialogo per ogni file. In precedenza avevo tentato di disattivare il firewall/antivirus su macchine host e client, disabilitando il servizio di indicizzazione sul computer host, ma nessuno mi aiutava.

Così ho impostato le autorizzazioni appropriate per la cartella Office e tutto ora funziona.

1
Janis Veinbergs

Usa il diagramma di flusso di Microsoft

C'è un post su blog ufficiale di Microsoft. Ha persino un diagramma di flusso.

I punti principali sono questi:

  • Aggiorna Windows
  • Ufficio di aggiornamento
  • Disabilita Details Pane e Preview Pane
  • Configura le impostazioni del registro OpLocks sul client e riavvia il client.
  • Arresta i servizi non Microsoft
1
StackzOfZtuff

Un altro modo, se si ha accesso al file server è di usare il comando openfiles.exe . Nel mio caso Word ha detto che stavo chiudendo il file, ma openfiles.exe ha mostrato che si trattava di un utente diverso. Ad esempio, se parte del nome del file era " birthday ", dovresti usare questo comando:

openfiles /query | findstr -i birthday
0
KERR

Precisamente, c'è un programma chiamato Unlocker, che sblocca i file o le cartelle bloccati.

Da wikipedia ,

Unlocker è uno strumento in grado di tracciare e sbloccare la protezione di blocco comunemente utilizzata nei file su Microsoft Windows. Tuttavia, il suo uso principale è terminare i processi che stanno usando un certo file, o forzare i processi a smettere di usare il file, così l'utente può tranquillamente cancellare, rinominare o spostare il file.

Da sito ufficiale ,

Hai mai avuto un messaggio così fastidioso dato da Windows?

  • Impossibile eliminare la cartella: viene utilizzata da un'altra persona o programma.
  • Impossibile eliminare il file: accesso negato
  • C'è stata una violazione di condivisione.
  • Il file di origine o destinazione potrebbe essere in uso.
  • Il file è in uso da un altro programma o utente.
  • Assicurarsi che il disco non sia pieno o protetto da scrittura e che il file non sia attualmente in uso.

Unlocker è la soluzione!

  1. È sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella o sul file e selezionare Unlocker
  2. Se la cartella o il file sono bloccati, verrà visualizzato un elenco di finestre degli armadietti
  3. Basta fare clic su Sblocca tutto e il gioco è fatto!

Si noti che l'installer viene fornito con OpenCandy adware, è sufficiente deselezionarlo mentre si installa o si utilizza la versione portatile.

0
Oriol