it-swarm-eu.dev

Come posso verificare se sto usando KDE o Gnome?

o forse qualcos'altro?

Sto usando il sistema operativo RedHat.

53
Lazer

Dai un'occhiata alle tue applicazioni installate. Se molti di loro iniziano con K, sei su KDE. Se molti di loro iniziano con G, sei su Gnome. Sul serio. (Non molto preciso se avete entrambi installati però).

Se vai alla pagina Informazioni sul pannello delle impostazioni del tuo computer, questo dovrebbe darti qualche indizio.

In alternativa, guarda su Google Immagini per gli screenshot di Gnome o KDE. Dovrebbe essere ovvio una volta che hai visto l'aspetto di base dell'ambiente desktop.

20
Iain

Apri un terminale e digita:

echo $DESKTOP_SESSION
88
NewGuy220

Ti mostrerò una breve selezione e una descrizione degli ambienti desktop più comuni.

Unità

Unity

Unity è sviluppato da Canonical. Ha una barra in alto che contiene l'orologio a destra e un pulsante a sinistra che farà apparire una finestra di ricerca/menu. C'è un launcher sulla sinistra dello schermo.

I colori dei temi predefiniti sono viola/arancione/marrone.

Il logo è uguale al logo di Ubuntu.

Gnome 3

Gnome 3

Gnome 3 è la terza iterazione nell'ambiente desktop Gnome. È dotato di una barra in alto con un orologio e un pulsante di menu sulla sinistra che farà apparire una finestra a schermo intero contenente la maggior parte delle applicazioni.

Il tema predefinito è piuttosto scuro con molto nero negli elementi generali, ma le finestre sono di colore grigio chiaro.

Il logo è un piede. con quattro dita.

MATE (una forchetta di Gnome 2)

MATE

MATE è un fork di Gnome 2. Ha due barre, una nella parte superiore dello schermo, una in basso. Quello in alto contiene il menu principale (menu a discesa con tre voci, Applicazioni, Luoghi e Sistema), alcuni antipasti e l'orologio all'estrema destra. La barra inferiore contiene l'elenco finestre e il selettore desktop. A differenza dei primi tre ha icone (Computer, Home, Cestino e anche supporti rimovibili) sul desktop nella configurazione predefinita. Una finestra di dialogo potrebbe essere trovata nel menu Sistema.

Il tema predefinito è un tema leggero con accenti verdi o blu.

Il logo sono due cerchi con una freccia che li interseca.

XFCE

XFCE

XFCE è sempre stato visto come il fratello minore di Gnome 2, ma non dovrebbe essere definito così. È molto simile a MATE/Gnome 2 e potrebbe facilmente essere confuso con i due. La configurazione di default è simile a MATE/Gnome 2, tranne per il fatto che il menu nella barra superiore è solo un'icona, ma è strutturato in modo simile.

Il logo è un mouse.

KDE

KDE

KDE è uno dei più vecchi ambienti desktop. È dotato di una barra nella parte inferiore dello schermo che contiene il menu principale (come icona), l'elenco delle finestre e un orologio. Il menu principale è un grande menu a comparsa ordinato in categorie.

Il tema predefinito è molto leggero e si presenta come un vetro lucido.

Il logo è una "K", a volte un drago.

Cannella

Cinnamon

La cannella è fortemente basata su Gnome 3. Presenta una barra inferiore simile a KDE, poiché contiene il pulsante menu, l'elenco delle finestre e l'orologio. Il menu principale è anche un dropup con categorie.

Il tema predefinito è molto verdastro.

Altri

Fortunatamente, ci sono molti più ambienti desktop là fuori, ma questo dovrebbe darti una veloce panoramica su quelli più comunemente usati.

36
Bobby

Modo rapido n. 1: se hai una voce di menu "Sistema" nella riga superiore, e c'è un elemento nel menu che dice "Informazioni su Gnome", probabilmente stai eseguendo Gnome.

Modo rapido n. 2:

ps -ef | grep gnome
21
Shannon Nelson

Io uso echo $XDG_CURRENT_DESKTOP

Non sono sicuro che sia una soluzione funzionante al 100% su ogni distro Linux immaginabile, ma finora si è dimostrata sufficientemente buona.

18
Violet Giraffe

Ho testato i migliori strumenti che ho trovato

  1. GNOME sotto Linux Mint installato;
  2. GNOME sotto Linux Mint Live USB;
  3. MATE sotto Linux Mint;
  4. LXDE sotto Lubuntu;
  5. JWM sotto Puppy Linux (JWM non è un ambiente desktop ma un gestore di finestre impilabili).

I miei risultati:

  1. (così così)
    env | grep DESKTOP_SESSION=

    1. DESKTOP_SESSION = gnome
    2. DESKTOP_SESSION = gnome
    3. DESKTOP_SESSION = default.desktop
    4. DESKTOP_SESSION = Lubuntu
    5. (Niente)
  2. (così così)
    echo $GDMSESSION

    1. gnomo
    2. gnomo
    3. (Niente)
    4. Lubuntu
    5. (Niente)
  3. (bene, ma non perfetto)
    pgrep -l "gnome|kde|mate|cinnamon|lxde|xfce|jwm"
    ps -A | egrep -i "gnome|kde|mate|cinnamon|lxde|xfce|jwm"

    1. (OK)
    2. (OK)
    3. (OK)
    4. (SBAGLIATO)
    5. (niente) e (OK)
  4. (molto bene, ma non perfetto)
    HardInfo

    1. (Niente);
    2. GNOME 2.32.0
    3. MATE
    4. LXDE (Lubuntu)
    5. Sconosciuto (Gestore finestre: JWM)

CONCLUSIONE: una combinazione di HardInfo e il comando

ps -A | egrep -i "gnome|kde|mate|cinnamon|lxde|xfce|jwm"

probabilmente darà la risposta desiderata.

15
Madiue

Questo è un buon comando per determinare la tua GUI:

pgrep -l "gnome|kde|mate|cinnamon|lx|xfce|jwm"
4
Takeysg

Questo comando sembra essere utile:

ls /usr/bin/*session*
  • in GNOME restituisce/usr/bin/gnome-session (e altro ancora)
  • in MATE restituisce/usr/bin/mate-session (e altro ancora)
  • in LXDE restituisce/usr/bin/lxsession (e altro ancora)
  • in XFCE restituisce/usr/bin/xfce4-session (e altro ancora)
  • in JWM restituisce/usr/bin/icewm-session (dovrebbe essere jwm-session, non ?!)
4
Jesdfa
  1. Terminale/console Open Shell
  2. Scrivi sotto istruzione e premi invio

printenv XDG_CURRENT_DESKTOP

  1. Variabile d'ambiente XDG_CURRENT_DESKTOP indica, quale desktop hai
3
Turgay

Un nuovo utente potrebbe non riconoscere le differenze tra KDE e Gnome nelle schermate di cui sopra. Guarda la posizione dei pannelli di default (in alto con Gnome e in basso con KDE) non il colore del desktop o delle app che sono aperte.

2
zstairlessone

In un terminale o console, puoi eseguire:

pgrep -l "gnome|kde|mate|cinnamon"

o

ps -A | egrep -i "gnome|kde|mate|cinnamon"

L'elemento che appare in più righe dovrebbe essere la risposta.

2
Hadiesoe

Per conoscere la versione del DE installato possiamo aprire Synaptic e inserire il suo nome nella casella "Filtro rapido". Sotto "Versione installata" abbiamo la risposta. Accanto ad esso, sotto "Ultima versione", possiamo vedere il più alto a ciò che possiamo aggiornare (almeno se abbiamo appena cliccato su "Ricarica" ​​e considerando solo il software stabile -di default l'accesso alle versioni in sviluppo è di solito Disabilitato-). Se invece di Synaptic la distro considerata utilizza PackageKit o altra soluzione simile, sarà disponibile.

0
Nyuttref

È possibile eseguire HardInfo. È pronto per impostazione predefinita almeno in Linux Mint; oppure potresti installarlo (da Synaptic, ...).

Puoi eseguirlo:

  1. dal menu principale> casella di ricerca> hardinfo, o
  2. dal menu principale> Tutte le applicazioni> Strumenti di sistema o Amministrazione> Informazioni di sistema, o
  3. dal menu principale> Tutte le applicazioni> Tutte> Informazioni di sistema, o
  4. da un terminale o console> hardinfo> Invio, o
  5. dalla finestra di dialogo Esegui applicazione (Alt + F2)> hardinfo> Invio.

Una volta che HardInfo si apre, è sufficiente fare clic sulla voce "Sistema operativo" e cercare la riga "Ambiente desktop".

Oggigiorno, oltre a GNOME e KDE, puoi trovare MATE, Cinnamon, ...

0
Hadiesoe

Ho provato anche con KDE e la mia conclusione è:

a) Modalità grafica, con HardInfo: la risposta è normalmente in "Sistema operativo"> ​​"Ambiente desktop", ma in caso contrario è possibile cercare "Variabili d'ambiente". HardInfo è pronto con tutte le distribuzioni testate, tranne quella con KDE, ma può essere installato facilmente e rapidamente (solo 2 pacchetti in Linux Mint 13).

b) Riga di comando, con questo comando:

ps -A | egrep -i "gnome|kde|mate|cinnamon|lx|xfce|jwm"

La voce che appare in più righe dovrebbe essere la risposta (se c'è un pareggio la voce con "sessione" dovrebbe essere la soluzione).

0
Msdfi

Basta aprire la guida Guida al sistema (di solito nel menu "Sistema") e vedere qual è il titolo!

0
Fuzzy Analysis