it-swarm-eu.dev

Buon client SVN per Linux (Ubuntu)

Subversion ha un client eccezionale su Windows (Tortoise, ovviamente). Tutto quello che ho provato su Linux è semplicemente ... beh, in confronto ...

156
france

Dichiarazione di non responsabilità: molto tempo fa ero uno degli sviluppatori di RabbitVCS (precedentemente noto come NautilusSvn).

Se usi Nautilus, potresti essere interessato a RabbitVCS (menzionato in precedenza da Trevor Bramble). È un clone non alterato di TortoiseSVN per Nautilus scritto in Python. Sebbene ci siano ancora molti miglioramenti da apportare (soprattutto nell'area delle prestazioni) alcune persone sembrano essere abbastanza soddisfatte.

Il nome è abbastanza appropriato per il progetto, perché la storia a cui fa riferimento descrive in modo abbastanza preciso il ritmo di sviluppo (che significa lunghi pisolini). Se scegli di iniziare a utilizzare RabbitVCS come client di controllo della versione, probabilmente dovrai sporcarti le mani.

104

Generalmente uso solo la riga di comando per svn, è il modo più semplice e veloce per farlo per essere onesti, ti consiglio di provarlo.
Prima di ignorare ciò, dovresti probabilmente chiederti se esiste davvero qualche funzione per cui hai bisogno di una GUI e se preferisci aprire un'app GUI e scaricare i file o semplicemente digitare "svn co svn: //site-goes-here.org/trunk"

Puoi facilmente aggiungere, rimuovere, spostare, eseguire il commit, copiare o aggiornare i file con semplici comandi forniti con "aiuto svn", quindi per la maggior parte degli utenti è più che sufficiente.

34
HappySmileMan

Per cominciare, cercherò di non sembrare fiammeggiante qui;)

Sigh .. Perché le persone non ottengono quel file I client integrati di Explorer sono la strada da percorrere? È molto più efficiente dell'apertura dei terminali e della digitazione. Semplice matematica, ~ due clic del mouse rispetto a ~ 10 + tasti. Tuttavia, devo sottolineare che amo la linea di comando poiché faccio molto lavoro amministrativo e preferisco automatizzare le cose il più rapidamente e facilmente possibile.

Essendo stato viziato da TortoiseSVN su Windows, sono stato sorpreso dalla mancanza di un client integrato simile a una tartaruga quando mi sono trasferito su Ubuntu. Per i programmatori puri un IDE client integrato potrebbe essere sufficiente ma per uso generale e per esempio artisti grafici o altre persone di ufficio casuali, il client deve essere integrato nel file Explorer standard, altrimenti la maggior parte delle persone non lo userò affatto.

Qualche pensiero su alcuni clienti:

kdesvn, Il client che mi piace di più finora, anche se c'è un enorme fastidio rispetto a TortoiseSVN: devi accedere alla speciale modalità di layout di Subversion per ottenere sovrapposizioni che indicano lo stato del file. Quindi non definirei kdesvn integrato.

NautilusSVN, sembra promettente, ma dalla versione 0.12 ha problemi di prestazioni con grandi repository. Lavoro con repository in cui le copie funzionanti possono contenere ~ 50.000 file a volte, che TortoiseSVN gestisce, ma NautilusSVN no. Quindi spero che NautilusSVN ottenga presto una nuova versione ottimizzata.

RapidSVN non è integrato, ma ci ho provato. Si è comportato in modo abbastanza strano e si è schiantato un paio di volte. È stato disinstallato dopo ~ 20 minuti ..

Spero davvero che il progetto NautilusSVN realizzi presto una nuova versione ottimizzata per le prestazioni.

NaughtySVN sembra che potrebbe essere abbastanza bello, ma per ora non ha sovrapposizioni di icone e non ha avuto un rilascio per due anni ... quindi direi NautilusSVN è la nostra unica speranza.

22
bababa

kdesvn è probabilmente il migliore che troverai.

L'ultima volta che ho controllato potrebbe collegarsi a konqueror, ma è passato un po 'di tempo, sono passato a git :)

16
Kent Fredric

Puoi anche guardare git-svn , che è essenzialmente un front-end git di Subversion.

15
Glen Solsberry

Vedi la mia domanda:

Qual è il miglior client Subversion per Linux?

Sono anche d'accordo, i client GUI in Linux fanno schifo.

Uso subeclipse in Eclipse e RapidSVN in gnome.

12
andyuk

IMHO c'è un ottimo client svn gui, SmartSVN. È un progetto commerciale, ma esiste una versione di fondazione (funzionale al 100%) che può essere utilizzata gratuitamente, anche per scopi commerciali. È scritto in Java, quindi è multipiattaforma (richiede il pacchetto Sun-Java *) http://smartsvn.com

12
marcin

Immagino che potresti dare un'occhiata a RabbitVCS

RabbitVCS è un insieme di strumenti grafici scritti per fornire un accesso semplice e diretto ai sistemi di controllo versione utilizzati. Attualmente è integrato nel file manager Nautilus e supporta solo Subversion, ma il nostro obiettivo è quello di incorporare altri sistemi di controllo della versione e altri file manager. RabbitVCS è ispirato a TortoiseSVN e altri.

Sto per provarlo ... sembra promettente ...

4
opensas

Per Ubuntu puoi usare KDESVN integrato con Nautilus a cinque a Tortoise SVN Feel.

Prova questo ClickOffline.com: alternative Ubuntu per Tortoise SVN

2
Kris

Nessun altro l'ha menzionato e continuo a dimenticare il nome, quindi aggiungo queste istruzioni per il mio io futuro la prossima volta che lo cerco ...

attualmente i pagavcs sembrano essere i migliori opzione .

vuoi uno di questi .deb File

sillyspamfilter: //pagavcs.googlecode.com/svn/repo/pool/main/p/pagavcs/

(1.4.33 è quello che ho installato in questo momento, quindi provalo se l'ultimo causa problemi)

installa quindi esegui

nautilus -q

per chiudere nautilus, quindi riaprire nautilus e si dovrebbe essere pronti a partire senza dover disconnettersi/chiudere

Purtroppo il coniglio soffoca solo con grandi repository per me, quindi è inutilizzabile, paga non rallenta la navigazione ma non sembra nemmeno provare a ricorrere alle directory per vedere se qualcosa è cambiato.

2
Kriss

Come sviluppatore, utilizzo il client Eclipse + sub-Eclipse (supponendo che tu stia utilizzando svn per effettuare il checkout di un progetto di sviluppo e li compilerai).

la maggior parte delle persone non trascorre molto tempo con l'operazione svn e la riga di comando è il modo più veloce per farlo.

ci sono anche alcuni strumenti della GUI di Nizza:

http://rabbitvcs.org/

o

http://www.harecoded.com/nautilus-Subversion-integration-tool-execute-svn-commands-with-gnome-scripts-96355

1
chedi

A volte uso kdesvn per lavorare direttamente su un repository.

Uso spesso Subclipse quando lavoro su progetti tramite Eclipse.

Ma soprattutto uso un buon vecchio CLI. Con alcuni alias e script bash per il backup, è davvero il metodo più conciso e affidabile per usare svn.

Ho provato NautilusSVN (nessuna relazione con NaughtySVN ) e svn-workbench e li ho trovati troppo problematici o privi di funzionalità. So di aver provato RapidSVN ad un certo punto, ma non devo essere rimasto colpito perché è stato disinstallato rapidamente, ma non ricordo nulla al riguardo.

1
Trevor Bramble

Se lo usi, NetBeans ha un'eccellente gestione del controllo delle versioni, con diversi client oltre a SVN.

Ti consiglierei comunque di imparare come usare SVN dalla riga di comando. CLI è lo spirito di Linux :)

1
samoz

Sono molto contento di kdesvn: si integra molto bene con konqueror, proprio come trortousesvn con Windows Explorer, e supporta la maggior parte delle funzionalità di tortoisesvn.

Ovviamente, trarrai vantaggio da questa integrazione, se usi kubunto e non Ubuntu.

1
Sunny Milenov

Se usi Eclipse, la subclipse è la migliore che abbia mai usato. A mio avviso, questo dovrebbe esistere anche come stand-alone ... Facile da usare, collegato al codice e al progetto che hai in Eclipse ... Semplicemente perfetto per uno sviluppatore che utilizza Eclipse e vuole una GUI.

Personalmente, preferisco il client da riga di comando, sia per Linux che per Windows.

Modifica: se usi XFCE e il suo file manager (chiamato Thunar), c'è un plugin che funziona abbastanza bene. Se non voglio aprire il terminale, lo uso solo, ha tutte le funzionalità, è veloce e facile da usare. Ce n'è anche uno per Git incluso, però ...

1
Atmocreations

Nautilus fornisce un menu di scelta rapida per le attività svn

Sudo apt-get install nautilus-script-collection-svn

cp -r /usr/share/nautilus-scripts/Subversion ~/.gnome2/nautilus-scripts/

Per maggiori informazioni

menu di scelta rapida di Nautilus

1

Dai un'occhiata al banco da lavoro SVN, è decente ma non perfetto

Sudo apt-get install svn-workbench
1
Drejc

Se TortoiseSVN è davvero radicato, potresti provare ad usarlo tramite WINE? Anche se non l'ho provato.

In caso contrario, ho trovato Eclipse con Subversive per essere abbastanza buono.

1
Grundlefleck

Dato che stai usando Ubuntu e non Kubuntu, suppongo che tu stia usando GNOME. Potresti essere interessato a Nautilus Subversion Integration descritto su quel link.

0
jtimberman

Anjuta ha un plugin SVN integrato che è integrato con l'IDE.

0
LiraNuna