it-swarm-eu.dev

Il touchpad del portatile funziona in modo errato quando si accende l'alimentatore

Il mio adattatore per laptop originale si è rotto, quindi ne ho comprato uno nuovo. È un adattatore senza marchio di un negozio di internet olandese.

La potenza del nuovo adattatore è leggermente superiore a quella del vecchio adattatore, ma a mio parere non dovrebbe essere un problema.

Il portatile è un Toshiba Satellite L40-15B. Quando il vecchio adattatore si ruppe a causa di cortocircuito, questo laptop è stato collegato.

Quando l'adattatore è scollegato, il touchpad funziona correttamente e senza intoppi. Ma non appena è collegato, il cursore si muove in modo brusco e risponde male.

Qualcuno sa da dove viene questo problema e se c'è una soluzione?

25
Ikke

La mia sensazione iniziale è che il nuovo alimentatore sta causando interferenze elettriche. Il touchpad è probabilmente connesso internamente tramite USB, che può (non sempre, ovviamente) essere suscettibile alle interferenze.

Ecco un test per questo .... vedi il comportamento errato se hai il tuo nuovo alimentatore collegato e seduto vicino al tuo computer, ma non collegato alla macchina?

9
TheSmurf

Ho lo stesso problema (controllo irregolare o assente sul touchpad) e l'ho trovato scomparso non appena ho scollegato l'alimentatore sostitutivo (e probabilmente non dal produttore del laptop) dal mio laptop HP. Ho quindi trovato questo post su un altro forum che sembra abbastanza accurato:

La mia ipotesi è che potrebbe esserci effettivamente qualcosa di sbagliato nel circuito del touchpad, o hai un problema di alimentazione come suggerito in questa clip da Wikipedia:

Se il computer è alimentato da un alimentatore esterno (PSU), la costruzione dettagliata del PSU influenzerà l'effetto suolo virtuale; un touchpad può funzionare correttamente con un alimentatore ma deve essere a scatti o malfunzionamenti con un altro (questo non implica alcun rischio elettrico, un delicato fondo capacitivo, non una terra di contatto, è in discussione). Questo è stato conosciuto per causare problemi con il touchpad quando l'alimentatore di un produttore, che è stato progettato per funzionare con il touchpad, è sostituito da un tipo diverso. Questo effetto può essere verificato toccando una parte metallica del computer con l'altra mano e verificando se l'operazione viene ripristinata. In alcuni casi, toccare l'alimentatore (isolato) con alcune parti del corpo o utilizzare il computer sulle ginocchia anziché su una scrivania, mentre il lavoro può ripristinare il corretto funzionamento.

Posso confermare che il mio problema scompare quando faccio quanto segue: - scollega l'alimentatore dal portatile. - tocca una parte metallica del laptop (ad esempio la porta USB) - posiziona il laptop sulle mie ginocchia (probabilmente collegandolo come sopra). - tocca l'alimentatore con la mia mano.

Tutto sommato sembra essere il circuito elettronico della sostituzione (non produttori) l'alimentazione non è la stessa unità originale del produttore.

Quindi devo usarlo sulle mie ginocchia o collegare un mouse USM se si usa su una scrivania.

8
TomH

Ho avuto questo problema solo ora, quindi ho trovato questo durante il tentativo di risoluzione dei problemi. All'inizio ho pensato che questo fosse causato da un recente aggiornamento di Ubuntu che era in qualche modo in conflitto con il mio Dell Mini 10.

È venuto fuori che era la presa di corrente a cui stavo collegando il mio portatile. Ciò che è ancora più strano è quando la ciabatta a cui è collegato l'alimentatore è spenta, il mouse non funziona ancora. Così ho iniziato a collegare la presa multipla spenta con il mio alimentatore e il portatile collegato ad altre prese e con tutte le mie funzioni del mouse tranne questa presa. Così ho scoperto che sebbene tutto il resto che ho collegato a questa presa sembra funzionare, quando la luce del serbatoio di pesce che è collegata a questa stessa presa è accesa, il mouse su questo laptop non funziona se la ciabatta è accesa o spento. Solo la settimana scorsa, però, questa configurazione plug/power funzionava perfettamente. Forse questo netbook di 1 anno sta iniziando a mostrare la sua età? In ogni caso, spero che questo aiuti qualcuno!

3
DeeperID

Ho avuto lo stesso problema con un computer Dell. Il puntatore saltava leggermente mentre toccava il touchpad senza muovere il dito, e talvolta anche senza toccarlo, mentre scriveva. Mi ci è voluto un po 'per capire che erano (almeno) 2 problemi (ho perso tempo a reinstallare/aggiornare i driver, ecc.)

Risoluzione dei problemi:

● Il primo problema è un laptop Dell dal design scadente: ho 2 computer, uno economico di Dell e uno costoso. Entrambi sono collegati alla stessa presa a muro, nello stesso ufficio, ma solo uno di essi (quello più economico) ha un problema con il touchpad.

● Quindi il secondo problema era un'interferenza. Puoi verificare con un amico quale appliance è responsabile di tale interferenza scollegando tutto (speriamo che non sia il tuo dispositivo vicino ...). E poi ricollega ciascun dispositivo uno per uno, mentre si preme il mouse senza muovere il dito per vedere quando ricomincerà a saltare. Il problema è venuto da una coperta elettrica o dal caricatore economico. (È interessante notare che il cursore stava saltando quando ci siamo trasferiti in qualche punto della stanza ...)

(Inizialmente pensavo che si trattasse di una minuscola perdita di corrente che attraversava il terreno da un dispositivo difettoso, ma no: scollegare il dispositivo guasto da terra non risolveva il problema).

Soluzione:

Questa soluzione per toccare il cavo non ha funzionato per me, suppongo questa potrebbe funzionare (non ha ancora provato) ma dato che non sono interessato a smontare il mio laptop la risposta di Roreru sembra più promettente, ma non lo faccio So come ha fatto. Pubblicherò una foto quando avrò il tempo di farlo. Roreru:

Ho usato un pezzo di foglio di alluminio più spesso da un sigillante di un contenitore di caffè macinato. Poi sono riuscito ad aprire uno dei coperchi di plastica sul fondo del portatile, e fissare il foglio di alluminio con una vite all'interno del coperchio. Poi piego il foglio di alluminio per avere una superficie esposta all'esterno. Alla fine, ho fissato i bordi con del nastro isolante. Questo crea una superficie di messa a terra permanente che può essere toccata a mano o sul mio grembo.

0
JinSnow