it-swarm-eu.dev

Come rappresentare graficamente una lingua

I siti web spesso presentano agli utenti la selezione della lingua con le icone delle bandiere, ma penso che sia semplicemente sbagliato. Le bandiere rappresentano i paesi.

Esistono due motivi per cui un utente modifica la lingua di visualizzazione (o almeno fa clic su quel flag):

  • Cambia la lingua perché non riesce a leggere quella visualizzata: anche se il paese è corretto (diciamo la Svizzera), le persone possono parlare lingue diverse (francese, tedesco e italiano)
  • Adatta il contenuto al suo paese: anche se la lingua è corretta, un visitatore che parla inglese potrebbe essere interessato al contenuto britannico piuttosto che a quello americano.

La logica che seguirei è:

  1. Se si dispone di contenuti specifici per Paese, consentire all'utente di selezionare prima il proprio Paese. Le bandiere sono perfettamente corrette in questo caso.
  2. Se il Paese è stato selezionato o se il contenuto non dipende dal Paese, consenti all'utente di selezionare la lingua preferita. E torniamo alla mia domanda qui: come rappresentare graficamente una lingua?

Ho visto bandiere "inglesi" metà USA/metà Regno Unito, ma come si sarebbe identificato un australiano?

La mia domanda non riguarda le tecniche utilizzate per riconoscere la cultura o il paese di origine di un utente utilizzando le sue preferenze IP e browser, ma come evitare di visualizzare le lingue disponibili con i loro nomi?

Conclusione considerando le risposte:

Non utilizzare una bandiera per rappresentare una lingua. Non esiste una rappresentazione grafica naturale per un linguaggio. L'unica icona accettabile per una lingua è il codice a due lettere utilizzato nella barra degli strumenti della lingua standard di Windows. Anche con questa icona, si consiglia vivamente di inserire il nome della lingua in testo semplice, preferibilmente nella sua forma nativa.

Aggiornamento: Ho appena scoperto che esiste una competizione in corso per Crea un'icona per indicare "lingua" . I risultati avrebbero dovuto essere pubblicati entro il 15 gennaio 2010, ma due mesi dopo non c'è ancora nulla. Deve essere un problema senza soluzione. Aggiornamento 2013: C'è finalmente n vincitore per l'icona "cambia lingua" . Non risolve la rappresentazione grafica di un linguaggio ma penso che sia una soluzione piacevole per il suo scopo: enter image description here

99
Mart

Forse esattamente l'opposto di quello che volevi, ma in alcuni casi ci sono comuni con diverse etnie che hanno fatto ricorso alla visualizzazione delle migliori lingue per nome e all'aggiunta di un'icona a forma di globo per altre traduzioni.

alt text

Potresti anche provare a creare icone con abbreviazioni del nome della lingua accanto al nome effettivo.

alt text

58
fluxd

Non esiste una buona rappresentazione del linguaggio grafico.

  • Le bandiere funzionano in alcune situazioni, quando ci sono scelte limitate (fino a 4-5 bandiere) e nessuna ambiguità . Non riescono per i paesi multilingue (ad es. India, Cina) e possono sembrare stridenti per le lingue multi-paese (ad es. Inglese, spagnolo).
  • codici ISO di 2 lettere sono spesso confusi e non familiari. Ad esempio, BS è bosniaco (BA è codice paese e TLD), MS è malese (MY è malese TLD ... ma MY è lingua birmana).

Il modo in cui la BBC elenca le lingue funziona bene (come suggerito da @Hisham):

alt text

Benefici:

  • Lingua non confusa con il paese. Tuttavia, consente servizi distintivi specifici per paese quando necessario (notare il Brasile e il Portogallo).
  • Ordinamento delle lingue in base al nome inglese.
    • Facile da trovare in una lunga lista.
    • Facile da cercare usando Ctrl + F su una pagina occupata.
    • Politicamente neutrale (evita domande come "perché Urdu è al di sotto del Tamil?").
    • Familiarità con chi non parla (ad es. Se si desidera stampare un articolo in una lingua che non si conosce).
  • Mostra il nome della lingua madre, per coloro che non hanno familiarità con l'inglese.

L'ovvio svantaggio è che occupa una buona quantità di spazio.

Suggerimento non correlato: inserisci la lingua scelta nella pagina ogni, collegandoti alla copia di quella pagina nella lingua pertinente. Molti siti riportano l'utente alla home page nella lingua data - più facile da implementare, ma quasi mai ciò che l'utente desidera.

41
dbkk

Vedo che vengono poste due diverse domande:

  1. come rappresentare una lingua e

  2. come rappresentare un paese

Queste sono completamente due cose diverse. Rappresentare i paesi è più facile perché esiste una corrispondenza uno a uno con le bandiere, puoi usare un approccio simile a questo: alt text

Per rappresentare le lingue, mi piace come la BBC lo fa, mostrando il nome della lingua nella sceneggiatura locale:

alt text

Se fai clic sul link Altre lingue, la BBC presenta una pagina che mostra non solo più lingue, ma mappa anche il paese nomi di una mappa - e viceversa.

28
Hisham

Vedo che è stata presa una decisione sulla pagina Progetta un'icona di lingua (come menzionato nel post originale). Sono andati con questo:

enter image description here

Apparentemente, il ragionamento dietro questo è:

Perché questo colore? : è simile al colore della lingua. È pastello e non inquietante (in effetti sono disponibili opzioni di colore ma questa è la nostra scelta).

Perché questo glifo? : poiché non è correlato a nessun'altra idea o simbolo, non significa qualcos'altro, è esclusivo per la selezione della lingua.

Perché la forma? : è facile disegnare, imparare, riconoscere e ricordare. Funziona sia in bianco e nero, molto scalabile, in poche parole ha tutti gli aspetti di un logo funzionante.

Non credo che questo sia stato effettivamente ripreso da tutti i principali siti e la mia opinione è che assomiglia più a un'icona SAVE (3.25 floppy disk) che a una lingua. Tuttavia, è qualcosa con cui vorresti andare?

8
JonW

L'ordinamento attraverso un ampio elenco di flag non è mai stato utile per identificare i tuoi contenuti. Dover identificare i tuoi requisiti specifici in mezzo a una così grande pletora di grafica è carino per i progettisti, ma inutile per gli utenti che, a meno che non abbiano familiarità con il particolare set di icone e/o ogni bandiera di paese, avranno difficoltà a elaborare e ordinare visivamente . In confronto, la maggior parte delle persone che hanno accesso a un dispositivo di navigazione web hanno familiarità con l'alfabeto latino e con quali delle sue lettere inizia il loro paese e la loro lingua (quando la forma è romanizzata quando necessario). Nel tentativo di rappresentare le lingue in modo pittorico, si creerebbe una nuova tassonomia visiva da zero. Massiccia esacerbazione. Il mio consiglio è di includere un singolo dispositivo visivo (ad esempio un globo o una bandiera vuota) per anteporre l'etichetta per un rapido riconoscimento della funzionalità e un elenco alfabetico in puro testo mediante menu a discesa per l'input. Le persone possono quindi utilizzare le funzioni universali dell'alfabeto latino, l'immissione diretta di testo, i pulsanti di scorrimento e freccia per selezionare rapidamente l'opzione desiderata senza prima dover decodificare una nuova interfaccia (quando l'intero scopo della selezione multi-lingua o -country dovrebbe essere minimizzare la necessità dell'utente di assimilare nuove tassonomie).

7
Barney

Suggerisco di usare icone con un'abbreviazione della lingua su di esse.
Esistono due standard principali per l'abbreviazione del nome della lingua. Uno è ISO 639 , che consente le lingue delle abbreviazioni in due o tre lettere.
Il secondo è IETF (non posso pubblicare più di un link quindi usa Wikipedia), che è più avanzato e ti permette di abbreviare sia una lingua che un paese.

È possibile combinare la selezione del paese e la selezione della bandiera, visualizzando l'abbreviazione con la bandiera come sfondo.
In ogni caso, non dimenticare di aggiungere suggerimenti con nomi di lingua completi.

5
Artium

Concordo con il suggerimento iniziale, vale a dire: le bandiere non dovrebbero essere utilizzate per rappresentare le lingue.

Per alcuni visitatori del sito Web, una particolare bandiera potrebbe essere una rappresentazione naturale della loro lingua e un tale visitatore, se posto a questa domanda, potrebbe erroneamente pensare che le persone siano politicamente corrette o eccessivamente analitiche.

La mia attività dipende dalle persone che effettuano un acquisto sui siti Web con cui sono coinvolto. È fondamentale che ottengano la giusta impressione nei primi secondi. Ciò comporta una risposta emotiva tanto quanto una logica. Se voglio pagare il mio mutuo questo mese e il prossimo, voglio iniziare confondendo, insultando e frustrando i clienti? Scommetti che non lo so.

Quindi qual è la soluzione migliore? Sospetto che le lingue generalmente non abbiano rappresentazioni grafiche migliori del semplice nome di quella lingua scritto in modo naturale.

Come nota a piè di pagina, dovremmo riconoscere che stiamo parlando principalmente di scritte lingue in queste domande e risposte, che è ciò che conta per la maggior parte delle pagine Web (che sono tipografiche). Esistono diverse lingue cinesi parlate, ma per una pagina web è probabile la distinzione tra script.

3
Phil

Questo forse non è d'accordo con il consenso generale qui sul fatto che "le bandiere fanno male al linguaggio", ma che ne dici di quanto segue:

Apple way consiste nel fare prima il Paese e poi il Nome Paese nella lingua, quindi invertire le impostazioni internazionali standard da en_GB a GB en.

enter image description here

Penso che abbia senso che qualcuno Suisse cercherà prima il proprio Paese e poi la lingua.

Se vuoi rappresentarlo anche graficamente, devi avere due bandiere una accanto all'altra

Quindi lo è il tedesco svizzero enter image description here | enter image description here e l'olandese belga lo è enter image description here | enter image description here.

Penso che funzionerebbe per la maggior parte delle lingue europee e sudamericane, ma non so come funzionerebbe per le lingue asiatiche. Potresti concentrarti sui simboli utilizzati per cambiare lingua nei siti Web dei paesi.

1
icc97

Difficile ottenere un'unica icona per rappresentare ogni lingua in termini di accordo o tempo di progettazione. Le intuizioni di John Yunker sui gateway globali possono aiutare. L'uso di un'icona a forma di globo per portare inizialmente gli utenti a un elenco di scelte e quindi precisare le opzioni di lingua e paese nella loro lingua locale sembra essere ottimale:

http://motivawebconsulting.com/2011/to-flag-or-not-to-flag-language-links/

Le bandiere hanno un posto, la domanda è: si adattano alle esigenze del pubblico e sono utilizzabili:

http://www.globalbydesign.com/2010/10/28/Apple-giving-up-on-flags/

Inoltre, forse fare un passo indietro e considerare i punti di entrata e uscita nella scelta della lingua. Gli utenti effettuano ricerche, navigano tramite link? In alcuni siti sopra puoi vedere come consentire agli utenti di accedere all'opzione del loro paese e quindi scegliere una lingua è preceduto, in altri che ho visto, in cui i luoghi di accesso non possono essere rilevati dal browser ecc., Fornendo un lungo elenco di paese/lingua (o impostazioni locali) preferibilmente nella lingua madre.

1
uobroin

Se guardo altri prodotti (non su Internet) che contengono informazioni specifiche sulla lingua, ad esempio manuali per l'utente e pacchetti di prodotti che elencano gli ingredienti e simili, i modi ricorrenti per farlo che di solito sono codici di lingua di forma ovale (che potrebbero comunque essere paese codici), piccoli flag o il nome completo della lingua.

Come utente, trovo che le bandiere funzionino meglio quando si tratta di indicare luogo della scelta della lingua: quando vedo una bandiera, da qualunque paese provenga, indica chiaramente che è lì che puoi cambiare la lingua . Suggerirei di inserire la lingua scelta nell'angolo in alto a destra o nella parte inferiore della colonna del menu a sinistra: questi sono i luoghi più comunemente usati e quindi più facili da trovare.

Per quanto riguarda l'ordinamento di elenchi più lunghi (e in particolare l'ordinamento in base ai nomi inglesi), suggerirei in realtà di provare a scoprire cosa trovano più facilmente gli utenti. Ordinare un elenco di nomi inglesi rende molto difficile trovare una lingua che non inizi con la stessa lettera. (Posso interpretare l'inglese o guardare i diversi caratteri, ma non entrambi. Questo è stato mostrato anche con la visualizzazione di una parola che dice "rosso" in un colore blu. Le persone possono osservarne facilmente una, l'altra con un po 'di più difficoltà, ma entrambi allo stesso tempo è davvero molto difficile.) Il mio sospetto è che l'elenco fornito come esempio, sebbene molto chiaro e di bell'aspetto, potrebbe non essere in realtà il più facile da usare.

0
Inca

Ho avuto questo problema sul mio sito Web, con un'ulteriore limitazione che potevo usare solo simboli Unicode statici, nessuna immagine o testo dinamico, perché il plug-in del pulsante di traduzione non permetteva tale personalizzazione.

Sono andato con (語). Il mio ragionamento è che:

  1. Questo è un simbolo han asiatico che significa approssimativamente "Lingua", ed è compreso da f.ex. Popolo cinese, coreano e giapponese.

  2. Se le persone che non capiscono le lingue asiatiche guardano questo simbolo, riconoscono che non è inglese, e quindi poiché il resto del sito è inglese, il pulsante probabilmente ha qualcosa a che fare con la lingua.

Quindi la maggior parte delle persone, indipendentemente dalla lingua che parlano, dovrebbe essere in grado di dedurre che il pulsante ha qualcosa a che fare con la lingua, e quindi molto probabilmente è un pulsante per tradurre il sito.

0
GrixM