it-swarm-eu.dev

Usabilità / altezza elevatore UX?

Ogni volta che provo a presentare qualcuno all'usabilità/ux, mi trovo sempre a dover spiegare quanto segue:

  1. La definizione di usabilità/ux.
  2. Il fatto che io renda il sito web più facile e più piacevole da usare.
  3. Fai alcuni esempi di come questo è realizzato.
  4. Forse menzionare un sito inutilizzabile in modo che possano riguardare ciò che sto dicendo.
  5. Spiegare alcuni dei vantaggi dell'investimento nell'usabilità.

E anche se finisco per chiarire tutte queste cose, ci vuole molto tempo (circa 5-10 minuti in media), in particolare il punto 3.

Pensi che ci sia un modo per riassumere tutti questi punti in un veloce lancio dell'ascensore di 30 secondi?

Ho anche bisogno di questo per il mio blog usabilità/ux per spiegare rapidamente di cosa si tratta ai nuovi utenti.

Apprezzo il tuo contributo :)

30
Mashhoor

Le storie sono di solito il modo migliore per spiegare le cose in modo memorabile. Come se dicessi: "Lascia che ti faccia un esempio," Una volta c'era questo ragazzo ... "Ecco una spiegazione alternativa che ho dato a una festa la scorsa settimana.

  • Ha chiesto "Che cos'è User Experience Design?"
  • Io: "Che cos'è un prodotto o un servizio che ami e di cui parli sempre alle persone?"
  • [Ha spiegato perché lo adora.]
  • "Ok, quindi hanno concorrenti che non sono così buoni, vero?"
  • [Ha risposto.]
  • "Chi ami ha qualcuno che si assicuri che l'esperienza sia fantastica. Gli altri non lo stanno facendo o semplicemente non lo fanno. Faccio quel lavoro per [area di competenza]. Mi assicuro che le persone adorino il prodotto e diano tutto amici ".
  • "Come si fa a farlo?"
  • "Le decisioni vengono prese ogni giorno da molte persone. Una delle mie responsabilità è comunicare un'esperienza unificata a tutti i membri del team. A volte lo definisco. A volte è solo un'e-mail. Vince alcune battaglie e ne perde alcune. Esistono brutte esperienze quando non hai qualcuno che si concentri su questo ". Non si tratta di avere più funzionalità o una confezione più bella. Riguarda l'intero ecosistema dal momento in cui ne senti parlare al momento in cui lo consigli ad un amico. "

Com'è questo?

25
Glen Lipka

Mi piace mantenerlo il più semplice possibile:

"Io aiuto a progettare siti Web e prodotti in modo che siano facili da usare. Ti è mai capitato di imbatterti in un sito web che ti fa impazzire?"

[consenti l'inevitabile testa enfatica che annuisce dall'ascoltatore]

"Beh, aiuto a capire cosa è necessario e come dovrebbe essere fornito per evitare che ciò accada"

[la risposta tipica a questo punto è "Ahhhh", un sorriso e un elenco di siti Web o prodotti a cui dovrei offrire i miei servizi;)]


Aggiornamento del 19/10/10: alcune risorse aggiuntive che potrebbero fornirti idee:

10
Nathalie C

Di solito lo spiego dicendo che rendo i siti Web facili da usare per le persone, progettando il sito in modo che funzioni come vogliono le persone, piuttosto che cercare di far funzionare le persone nel modo in cui il sito lo desidera.

7
Riapia

L'approccio migliore che ho trovato è quello di evitare il gergo a cui qualcuno al di fuori del campo non sarà in grado di relazionarsi. Tendo anche a evitare la zuppa di acronimi non menzionando "UX" o "UCD".

Lo tengo alle basi spiegando che analizzo e progetto le cose dal punto di vista dell'utente. Se 'analizza' è troppo nebuloso, allora parlo di come intervisto gli utenti di quel prodotto/servizio per scoprire dove si trovano i problemi. (Ancora una volta, evito qualsiasi menzione di termini come "etnografia", "studio del diario" e così via ...)

Per aiutare a mantenerlo semplice, immagina di averlo spiegato a qualcuno che forse non ha familiarità con un computer, ad esempio i tuoi genitori o addirittura i nonni.

Ho perfezionato il mio ascensore quasi per caso, facendo solo cose di tutti i giorni. Ad esempio, sono stato in banca e quando mi è stato chiesto della mia occupazione (mentre armeggiano con la loro ingombrante applicazione software) ho fornito il titolo ambiguo ma ho aggiunto una spiegazione che il mio compito sarebbe quello di rendere più facile il sistema con cui stanno lottando usare.

5
Janel

C'è un elemento altamente essenziale mancante nelle descrizioni sopra.

È "valore commerciale".

Le persone al di fuori del nostro campo di solito NON CURA se qualcosa è facile da usare o meno. Loro non sono pagati perché ciò che fanno è facile da usare o "umano". Questo è un fattore di igiene per loro. Oppure è qualcosa che ignorano perché non (ancora) lo capiscono.

Dobbiamo ricordare che in generale il motivo per cui siamo in grado di svolgere questa professione è perché stiamo cercando di creare un'esperienza migliore per gli utenti che a loro volta generano a. più soldi per l'organizzazione, o b. meno costo. Semplice come quella. Ci sono altri vantaggi ma impallidiscono nell'insignificanza rispetto a quei due (almeno in un ambiente commerciale).

Il nostro compito è portare il processo di come creiamo questo valore, e perché, alla vita per le persone in modo che possano capire e iniziare a gestirlo.

Il mio esempio preferito è (ovviamente) il racconto di Apple e l'iPod. Come potrebbe un'azienda ridursi alla fortuna nel 2000/2001 - in procinto di smettere di pensare - portare sul mercato un prodotto che era

un. più costoso dei concorrenti

b. qualità del suono non altrettanto buona

c. meno capacità di archiviazione

e avere l'audacia di continuare a chiarire completamente in un settore affermato, nella misura in cui penso che ITMS sia il rivenditore n. 1 di musica negli Stati Uniti, e che lo sia anche nel Regno Unito.

La risposta è: l'esperienza dell'utente! Se osservi il prezzo delle azioni Apple negli ultimi 10 anni, puoi vedere come questo ha aggiunto valore. Per maggiori dettagli su questo vedi: http://www.uie.com/events/uiconf/2006/articles/innovation_from_experience_design/

5
David Jarvis

Sono un designer interno, quindi ho due risposte a seconda del pubblico.

1) Amici e famiglia: aiuto la progettazione di software e cerco di renderlo il più immediatamente possibile ovvio come usarlo.

2) Collaboratori e dipendenti interni - Simile a come un analista aziendale prende in considerazione tutte le regole e i processi aziendali; Osservo lo stesso problema dal punto di vista dell'utente e dei suoi processi e bisogni. Questo ci aiuta a progettare strumenti che offrono un ottimo equilibrio tra ciò che l'azienda si aspetta e ciò di cui l'utente ha bisogno per completare le proprie attività con la minima frustrazione possibile per entrambi.

3
Tucker

Sto ancora lavorando per perfezionare il mio campo ... Ho imparato molto durante la settimana degli imprenditori globali un mese fa, quando ho dovuto presentarmi a una dozzina di persone in un giorno :)

Una delle cose importanti che cerco di comunicare è in realtà il "design". Molte persone lo considerano un progetto grafico, che non è quello che faccio. Ho scoperto che l'analogia "architetto" e "progetti" ha funzionato un po 'nel disegnare quella distinzione tra prodotto finale e planimetrie, tuttavia poche persone hanno rispetto per gli architetti ... principalmente perché ci sono così tanti esempi di architettura cattiva o insipida.

Mentre menziono psicologia e scienze sociali mi sento un po 'sciocco farlo perché non ho qualifiche formali, quindi sto ancora cercando un buon modo per racchiuderlo in una parola che non implica che in realtà sono affermando di essere uno psicologo addestrato e qualificato.

L'abstract sul mio bio online recita:

Progettazione di siti Web e applicazioni di alta qualità ottimizzati per l'utilità e l'efficienza guidati da consulenza, utenti, ricerca e migliori pratiche

La consultazione con gli utenti è un punto molto importante da superare. Cose come "ricerca", "analisi", "consultazione" ecc. Aiutano a trasmettere l'analisi e l'aspetto UCD del ruolo.

Spero che aiuti.

2
Nathanael Boehm

Tendo a dire che "progetto siti Web di medie e grandi dimensioni e applicazioni basate sul Web utili, facili da usare e umane".

A proposito, c'era un thread simile nell'elenco IXDA: Interaction Designers: qual è il tuo pitch dell'ascensore?

2
Zoltán Gócza

Se hai una carta e una penna a portata di mano, allora darei loro il diagramma di Veen:

http://www.jjg.net/ia/files/other/veen_diagram.jpg

2
user680

"Rendo i siti Web più redditizi rendendoli più facili da usare. Si tratta di mettere le esigenze degli utenti davanti a quelle dell'organizzazione."

Sostituisci il sito Web con quello su cui stai lavorando.

Settore pubblico: sostituire "più redditizio" con "più efficace" e "utenti" con "Cittadini"

1
duddell

Dico semplicemente ... Sono un sacco di strumenti che usiamo per aiutare a colpire il punto debole tra le esigenze dell'utente e gli obiettivi aziendali.

1
michael

Spiego di solito - ai non tecnici - che "Sono un traduttore: traduco il computer in umano e umano in computer. Quindi entrambi capiscono ogni necessità"

Ai capi mostro un PowerPoint con solo 4 diapositive - primo: una foto di una cabina di pilotaggio Airbus, seconda una foto del cruscotto dell'auto (usabilità e progettazione infografica), terza: una foto del negozio di un uomo gombeen, quarta una foto di una succursale bancaria (fiducia e denaro). Non puoi guardare dentro le cose: come funziona, quanto è affidabile, quanto affidabile, quindi gli umani devono deviare dall'esterno. Questo è il valore di UX.

1
FrankL