it-swarm-eu.dev

HDMI vs Component vs VGA vs DVI vs DisplayPort

Quali sono i pro e i contro di ciascuno di questi diversi adattatori e cavi di visualizzazione?

Da quello che posso capire, HDMI offre la possibilità di inviare audio lungo lo stesso cavo e la possibilità di eseguire la scansione progressiva.

Ho cercato su Google ma non riesco a trovare alcuna risposta reale. Perché a qualcuno dovrebbe importare di eseguire 1280x1024 su HDMI o DVI anziché su VGA? E riguardo il componente?

Tutto quello che sento è che uno è digitale e uno è analogico, ma non riesco a trovare cosa significhi da un punto di vista di funzionalità/beneficio.

59
Nazadus

La cosa bella di Digital (HDMI e DVI) è che è tollerante al rumore.

Su una linea analogica, per ottenere un'immagine perfetta, la tensione del ricevitore dovrebbe corrispondere alla tensione del trasmettitore. Il rumore può entrare e distorcere il segnale.

Su una linea digitale, il ricevitore deve semplicemente determinare se il segnale è 1 o 0 (alta tensione o bassa tensione).

A causa della tolleranza del rumore in un segnale digitale, è possibile acquistare un cavo economico e funzionerà altrettanto bene quanto il costoso (non ascoltare i "professionisti" che cercano di venderti le cose costose). È inoltre possibile eseguire il segnale su una lunga distanza senza introdurre molto rumore.

33
Kells

Tipi di connessione

Attualmente ci sono quattro modi comuni per connettere i display alle schede video. A seconda di quali porte ha la tua scheda video e quali input ha il tuo monitor, scegli quello che hai a disposizione o funzionerà al meglio per le tue esigenze.

  • VGA (video graphics array) è stato il più lungo. VGA è un segnale analogico, il che significa che la qualità potrebbe non essere elevata come con altri cavi, specialmente ad alte risoluzioni.

    VGA connector

  • DVI (interfaccia video digitale) è stato sulle schede grafiche per molti anni, ma è ancora molto comune. Quasi tutti i display LCD hanno una porta DVI. Poiché DVI è una connessione digitale, il segnale sarà di qualità superiore rispetto a VGA.

    Esistono diversi tipi di connettori DVI. Sono per lo più intercompatibili, ma non sempre. DVI-A trasporta solo un segnale analogico (ed è quindi raramente utile). DVI-D trasporta solo un segnale digitale. DVI-I supporta entrambi e può essere utilizzato con adattatori DVI-VGA. I connettori DVI-I sono i più versatili, in quanto possono essere utilizzati sia per segnali digitali che analogici secondo necessità.

    Ci sono anche due modalità di collegamento. Quasi tutti i cavi DVI sono single-link, che supporta una risoluzione pratica fino a 1920x1200. I cavi a doppio collegamento possono supportare risoluzioni fino a 2560x1600 e in genere vengono utilizzati solo per schermi ad altissima risoluzione. La maggior parte (ma non tutte) le schede grafiche con uscita DVI supportano DVI dual-link.

    È possibile verificare quale tipo di DVI supporta la GPU, il monitor o il cavo controllando i pin .

    DVI connector

  • HDMI (interfaccia multimediale ad alta definizione) è una porta più recente, ma è al 100% compatibile con i segnali DVI digitali. È possibile ottenere cavi DVI-> HDMI e HDMI-> DVI e adattatori (non convertitori, perché non c'è nulla da convertire). HDMI ha il vantaggio di essere in grado di trasportare un segnale audio, ma funziona solo se la tua scheda supporta l'emissione di audio HDMI e il tuo monitor ha altoparlanti integrati che possono ricevere audio tramite HDMI.

    HDMI connector

    Nel 2009 sono stati introdotti HDMI 1.4 e successivamente 1.4a, con alcuni cambiamenti significativi rispetto alle versioni precedenti. Questi cavi sono retrocompatibili, ma aggiungono nuove funzionalità come il supporto migliorato per schermi 3D, risoluzioni più elevate e Ethernet su HDMI per consentire la connettività di rete sui dispositivi di visualizzazione. La maggior parte di queste funzioni non influisce sull'utente tipico, in particolare se connesso a un monitor di un computer, ma vale la pena di essere notato.

  • DisplayPort è il connettore più recente. Solitamente i monitor più recenti e di fascia alta tendono ad avere DisplayPort. Solitamente è meglio utilizzare DisplayPort solo se sia il monitor che la scheda grafica lo supportano o se si dispone di più di 2 monitor. Se si dispone di più di 2 schermi, le schede grafiche ATI richiedono l'uso di connettori DisplayPort per il terzo e qualsiasi monitor aggiuntivo.

    Esistono convertitori da DP a DVI, VGA e altri connettori, ma a volte sono meno stabili di una normale connessione via cavo. Per convertire DisplayPort in DVI o VGA a risoluzioni superiori a 1920x1200, è necessario un convertitore attivo, che in genere è molto costoso e richiede anche una fonte di alimentazione esterna.

    DisplayPort connector

  • Mini DisplayPort è identicamente identico a DisplayPort, ma ha un connettore più piccolo. È comune nei portatili di fascia più alta e si trova anche su alcune schede video. Mini DP ha gli stessi avvertimenti della normale DisplayPort. Gli adattatori per DisplayPort e Mini DP non sono compatibili, a causa della differenza di dimensioni.

A seconda di quali connettori hai su scheda e monitor e cosa devi fare, puoi decidere quali di questi funzionano meglio per la tua situazione.


Analogico vs Digitale

Per i curiosi, ecco alcuni dettagli sulle connessioni analogiche e digitali:

VGA è l'unico connettore video analogico di uso comune. Un segnale video analogico viene in genere inviato in tre componenti: rosso, verde e blu (RGB). Le informazioni sul colore vengono inviate come corrente elettrica fluttuante e la qualità dell'immagine può essere ridotta se il segnale viene disturbato in qualche modo, ad esempio da interferenze. Questo è il motivo per cui con i cavi analogici, la qualità del cavo può effettivamente influenzare la qualità del segnale. Nei cavi video analogici, le informazioni trasmesse corrispondono ai valori di luce effettivi che il monitor deve mostrare.

I segnali digitali, che includono HDMI, DVI e DisplayPort, inviano i dati come un flusso di 1 e 0 rappresentati da impulsi di elettricità. Invece di avere una corrente variabile, vengono inviate solo una tensione alta e bassa, corrispondenti ai bit binari. L'interferenza è meno preoccupante. I cavi analogici possono teoricamente trasportare informazioni per una risoluzione infinita, mentre i segnali digitali sono limitati dalla loro larghezza di banda. Tuttavia, raramente questo è un problema, ei vantaggi dei cavi digitali tendono a superare questo possibile danno.

Questa è solo una panoramica molto generale. Se desideri ulteriori dettagli tecnici su come funzionano i connettori di visualizzazione, potresti leggere i seguenti articoli:

106
nhinkle

Non dimenticare che HDMI e DVI supportano HDCP o protezione dei contenuti ad alta definizione. È una sorta di DRM che ti impedisce di riprodurre i tuoi contenuti HD a piena risoluzione. Quando acquisti questi cavi, assicurati che supportino l'HDCP. Poi di nuovo, puoi sempre andare con il buco analogico ...

Inoltre, ricorda che DVI single link e double link differiscono nella quantità di informazioni che possono trasportare. Il single link DVI può avere una risoluzione fino a 1920x1200, mentre il doppio link può fare fino a 2560x1600, se la memoria mi serve correttamente. Le differenze possono essere viste di seguito:

enter image description here

Riguardo l'intera cosa digitale contro analogica, ecco un aneddoto da spiegare. Il mio monitor una volta aveva questo brutto tono rosato/violaceo su tutta l'immagine, che si rivelò essere il risultato del cavo VGA (analogico) dietro di esso che non veniva fissato correttamente. Un cavo digitale come HDMI o DVI sarebbe in grado di bypassare questo problema, perché gli 1 e gli 0 sono o meno lì, perfettamente o meno. Non può esserci modalità semi-viola.

17
Andrew Szeto

Aggiungerò ulteriori informazioni sulla porta Display, soprattutto considerando il fatto che Eyefinity di AMD pone questa tecnologia al centro.

Eyefinity

Example Eyefinity Usage

Praticamente richiede un desktop e lo ridimensiona su più schermi. Quindi se 3x1 Orizzontale in alto a sinistra sono tre monitor 1920, allora mostrerebbe un singolo desktop di Windows con una risoluzione di 5760x1200 .

Cosa rende Display Port diverso da DVI/VGA/HDMI

Ora per raggiungere questo obiettivo, è necessario utilizzare Display Port . Display Port è una tecnologia molto diversa da DVI/VGA/HDMI.

Per uno, la porta Display ha una soglia di banda più teorica. Utilizza un'architettura a pacchetto non diversa da USB o Ethernet. HDMI/DVI e VGA sono più simili a diffusori sonori o IDE porte parallele. Le tre coppie di fili del segnale di colore corrono parallele a un circuito di clock sulla quarta coppia. L'architettura di DisplayPort consente teoricamente distanze di gran lunga maggiori.

I componenti DP costano anche meno e richiedono anche meno tensione (3 V vs 5 V), e quindi in teoria consentono di visualizzare solo la porta Display per essere più sottile di display con HDMI.

La funzione più eccitante di Display port è la possibilità di combinare più stream Video/Audio (consentendo così la visualizzazione a margherita) e USB ed Ethernet

Dongle porta display attivo e passivo

Di gran lunga la parte più confusionaria di Display Port è la confusione iniziale sui dongle di porta display attivi e passivi. Questo è stato più evidente quando è uscito Eyefinity. Per utilizzare Eyefinity, è necessario almeno un display che utilizza Displayport. . .

Beh, se colleghi un dongle alla porta Display sulla scheda AMD, quindi a due monitor sulle porte DVI, allora dovresti avere Eyefinity vero ??

Dipende .

Ci sono due modi in cui una scheda video può spingere un segnale HDMI/DVI sulla porta del display. Il primo è quello che viene chiamato un convertitore attivo . La scheda video prende l'HDMI/DVI e incapsula il segnale usando Display Port. Quando il dongle attivo riceve il segnale, invia quindi il segnale HDMI/DVI al monitor.

  • Professionisti
    • È possibile eseguire un monitor Display Port E un segnale HDMI fuori dallo stesso dongle, insieme a audio e USB (in teoria).
  • Contro
    • Più costoso che passivo (non un grosso problema con l'introduzione di dongle attivi uplink singoli)

Il secondo metodo è usare un dongle passivo . Non c'è chip qui. La scheda grafica li rileva e emette un segnale HDMI/DVI su Display Port. Il dongle passivo quindi lo limita alle specifiche HDMI.

Il problema qui è che le schede video in grado di Eyefinity hanno solo due "pipeline" che possono far uscire i vecchi segnali HDMI/DVI. Pertanto, se si utilizza un dongle passivo, si condivide realmente tale pipeline con tre monitor. Perché Eyefinity funzioni, ha bisogno di più larghezza di banda (ricorda che i monitor 3x1920 sono 5760!). Ecco quindi chi deve essere alimentato uno dei tre monitor utilizzando la "pipeline" della Display Port (le virgolette sono perché non ho idea di quale sia il vero nome o che diamine facciano esattamente).

Nota inoltre, i dongle attivi potrebbero richiedere anche una porta USB per l'alimentazione. Un problema comune è il collegamento a una porta USB con alimentazione instabile o il computer in modo completamente definitivo che fa sì che la porta USB si addormenti! zzzzzz

Più divertimento DisplayPort !:

http://www.elitebastards.com/index.php?option=com_content&view=article&id=796&catid=16&Itemid=29

http://pcper.com/reviews/Editorial/Eyefinity-and-Me-Idiots-Guide-AMDs-Multi-Monitor-Technologyhttp://en.community.Dell.com/Dell -blogs/Direct2Dell/b/Direct2Dell/archive/2008/02/19/46464.aspx

http://www.edn.com/article/472107-Bridging_the_new_DisplayPort_standard.php

http://www.bluejeanscable.com/articles/whats-the-matter-with-hdmi.htm

10
surfasb

HDMI e DVI sono gli stessi del video. È possibile passare da uno all'altro con un adattatore $ 2. Entrambi sono formati digitali. VGA e componente sono formati analogici. Mentre questo è perfetto per la guida di un CRT, c'è una perdita di qualità definita quando ci si collega a un LCD, dal momento che c'è una conversione da digitale nella scheda video ad analogico sul cavo, e di nuovo a digitale sul display LCD.

9
KeithB

È in gran parte un problema di supporto dei dispositivi di input e output. Ad esempio, ho una scheda video DVI doppio e un HDTV HDMI (tramite ricevitore) e un monitor compatibile con DVI. Quindi ho un cavo DVI-> HDMI per TV e DVI per il monitor.

HDMI, dato che può passare l'audio, consente di consolidare l'ingombro del cavo se il PC ha un'uscita audio compatibile con HDMI. I laptop con uscita HDMI generalmente supportano questo, per esempio.

VGA semplicemente non è incluso in molti dispositivi recenti. My TV fa ha un ingresso VGA, ma io uso HDMI dal ricevitore per motivi di uscita del suono.

4
jtimberman

sì HDMI e DVI sono digitali e VGA/Component è analogico.

Se si collega un PC a un monitor LCD (o TV) tramite un cavo analogico, le informazioni dell'immagine verranno convertite da digitale (PC) in analogico (cavo/i) e viceversa in digitale (LCD) . La conversione aggiunge rumore (dipende quanto sono buoni i convertitori A/D e D/A, gfx-card (D/A) e schermo LCD (A/D)). Se uno avesse evitato le conversioni (usando DVI o HDMI) non ci sarebbero state conversioni A/D/D/A non necessarie, e i segnali non avrebbero mai lasciato la forma digitale (che è molto insensibile al rumore).

Più rumore nei segnali analogici si ottiene un'immagine più sfocata. E i segnali digitali rendono un'immagine molto nitida.

3
Joakim Elofsson

Inoltre, ricorda che molte porte DVI portano anche una copia analogica dell'immagine sullo schermo in alcuni dei pin aggiuntivi. Questo è il motivo per cui gli adattatori DVI-> VGA funzionano - portano semplicemente questi pin (che un dispositivo DVI ignorerebbe) a un connettore stile VGA.

2
David Spillett