it-swarm-eu.dev

Come posso proteggermi dai servizi di localizzazione e-mail?

Recentemente è uscito un servizio gratuito per il monitoraggio e-mail, bananatag .

È in grado di tracciare il fatto che l'e-mail è stata letta in Gmail senza preavviso o strane inclusioni nel corpo dell'email. In questo caso ho due domande:

Come posso bloccare il bananatag?

Come funziona effettivamente questo servizio?

25
Igor

È tutto nella knowledge base: https://web.archive.org/web/20140926051535/http://blog.bananatag.com/knowledgebase/how-opens-work/

Usiamo la stessa tecnologia delle società di email di marketing di massa per tracciare i nostri Open. Ciò si ottiene inserendo una piccola immagine nel messaggio o Tracking Pixel nel messaggio. Quando l'immagine viene scaricata si ottiene un Open.

Come destinatario di tale messaggio che non desidera essere monitorato, è necessario bloccare il recupero delle immagini dai server bananatag (supponendo che siano facilmente identificabili), bloccare le immagini che sembrano URL di tracciamento o che sono più piccole di una determinata dimensione, o semplicemente bloccare immagini del tutto.

25
mr.spuratic

Se stiamo parlando solo di gmail:

  1. Se si tratta di un nuovo mittente con cui non hai effettuato uno scambio (non hai inviato un'email e simili), gmail non scarica automaticamente le immagini: devi richiederlo, ad esempio "Visualizza immagini" e simili.
  2. Se hai contatti regolari con loro, in Gmail, vai alle impostazioni e seleziona "Chiedi prima di visualizzare contenuti esterni" in Contenuto esterno. Da lì, dovresti confermare prima di voler visualizzare l'anteprima automatica delle immagini.

A proposito, grazie per la domanda; Non sapevo che fosse disponibile e ho aggiornato le mie impostazioni in modo appropriato.

12
Kprof

Un'altra opzione praticabile è quella di non leggere la posta in un client HTML - forse non è l'ideale, ma impedisce di scaricare file che non si desidera essere.

1
warren

Per sfuggire al tracciamento del bananatag, non visualizzare le immagini e non fare clic sui collegamenti all'interno dell'e-mail (hanno come target un server banatag che quindi ti reindirizza).

Puoi aggiungere un po 'di markup con Stylish per evitare un clic involontario:

/* Add a big border around the tracking pixel */
img[width="1"] { border: thick solid red }

/* Add a border around banatag's evil links */
a[href^="http://s.bl-1.com"] { border: thin solid red }
1
BertS